Fossa, 11′ edizione di Etnorami: campo estivo di arte per bambini e ragazzi

Ha preso il via lo scorsdo 3 agosto l’11/ma edizione di Etnorami – Nomadismi dell’arte contemporanea nell’ambito di Il cantiere dei talenti 2 presso il Villaggio d’arte dei bambini a Fossa (L’Aquila) organizzato dal MuBAQ – Museo dei Bambini L’Aquila. La manifestazione, sotto la direzione artistica di Lea Contestabile, e’ un campo estivo che coinvolge artisti, bambini, giovani, operatori visivi, associazioni locali e tutti quelli che vogliono avvicinarsi al mondo dell’arte. Per tutto il mese di agosto il Museo offre workshop, laboratori di scultura e di ceramica, istallazioni di opere d’arte. Piccoli e grandi parteciperanno a laboratori artistici nel giardino e nell’ampio atelier del museo. Le attivita’, che costituiscono un’offerta culturale capace di mettere in rete diverse generazioni e diversi saperi – spiega Contestabile – sono condotte da artisti e operatori di provata esperienza didattico/artistica e si concluderanno il 5 settembre con la presentazione dei risultati dei laboratori e con l’inaugurazione della mostra dell’artista turca Nilufer Ergin Rari Nantes – Le voci mute con testo critico di Marcella Guerrieri. Gli artisti coinvolti sono Marco Brandizzi, Lorenzo Bruno, Fausto Cheng, la stessa Lea Contestabile, Michela Del Conte, Franco Fiorillo, Sergio Nannicola, Marco Pellizzola, Pietro Pisano, Gianluca Ragni. I risultati dei laboratori e dei workshop (progetti, sculture, istallazioni, ceramiche…) resteranno patrimonio permanente del Villaggio d’arte dei bambini e concorreranno ad arricchire il patrimonio artistico del territorio promuovendone lo sviluppo turistico ed economico. La manifestazione si realizza con la collaborazione del Comune e della Pro Loco di Fossa, dell’associazione Policentrica onlus e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio dell’Aquila.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *