Fondazione Carispaq: II edizione Premio per la Solidarietà all’APTDH dell’Aquila con Franco Gabrielli

E’ stato il Prefetto di Roma Franco Gabrielli a consegnare il Premio Fondazione Carispaq per la Solidarietà 2015 all’Associazione per la Promozione e la Tutela dei Diritti nell’Handicap dell’Aquila (APTDH) che ha avuto il riconoscimento con questa motivazione: ““Per il concreto esempio di umana solidarietà, per il difficile lavoro sempre ispirato alla difesa dei diritti dei più deboli ed indifesi”. Franco Gabrielli che è stato Prefetto dell’Aquila nell’immediato post sisma e poi Capo della Protezione Civile, ha accolto volentieri l’invito della Fondazione per non far mancare la sua testimonianza verso un tema tanto delicato quanto importante, soprattutto nella fase difficile che sta affrontando la società aquilana.

Il Premio Fondazione Carispaq per la Solidarietà, al quale aderisce anche il Comune dell’Aquila, si pone l’obiettivo di promuovere la cultura della solidarietà e dei valori del bene comune e nasce con lo scopo di dare ulteriore attenzione al mondo del volontariato, già settore di intervento per questa Fondazione, riconoscendo il valore e l’impegno delle personalità, associazioni o istituzioni che si sono distinte per il loro lavoro quotidiano.

Qest’anno è stata premiata un’Associazione impegnata da oltre trent’anni nel difficile compito d’inserimento nel mondo del lavoro, della scuola e della vita sociale dei diversamente abili. L’A.P.T.D.H. dell’Aquila, infatti, è nata nel dicembre del 1983 per volontà dei genitori di ragazzi disabili che non trovavano risposte ed aiuti concreti dalle istituzioni. Oggi essa è ancora guidata da genitori di persone con diversa abilità, ma è diventata una realtà ben radicata sul territorio e punto di riferimento per tante famiglie. Con un vero e proprio centro diurno aperto dal lunedì al venerdì, l’Aptdh oggi svolge il suo lavoro ancora in un container, la sede storica è stata distrutta dal terremoto del 2009, sarebbe necessario per loro avere un luogo di vita e lavoro più adeguato alle loro esigenze.

“la seconda edizione del Premio Fondazione Carispaq per la Solidarietà è andata ad un’associazione del nostro territorio perché ci rendiamo conto di quanto, queste realtà, abbiano concreto bisogno di aiuto e sostegno – ha dichiarato il Presidente della Fondazione Carispaq Marco Fanfani – Esse rappresentano una delle parti migliori della società per l’impegno e il lavoro spesso duro che portano avanti ogni giorno. Un lavoro fondamentale per lo sviluppo di un territorio intero. Abbiamo istituito questo Premio – ha concluso Fanfani – anche per rispondere alla tanta solidarietà ed aiuto che la nostra città e il nostro territorio hanno ricevuto in questi anni post sisma. Al di là delle professionalità impiegate, abbiamo avuto un grande sostegno che è andato spesso oltre il ruolo professionale, adesso è giusto che si riconosca e si premi chi si è distinto in questo senso”. Emozionata e commossa la Presidente dell’APTDH dell’Aquila Anna Rita Felici che nel ringraziare la Fondazione Carispaq ha voluto ribadire come cose di questo genere siano un sprone per fare sempre di più e meglio “ E’ un grande onore per noi e per i nostri ragazzi ricevere un riconoscimento tanto prestigioso – ha detto – che ci aiuterà ad attivare nuovi progetti e servizi ma che ci riempie d’orgoglio perché questo Premio è anche un riconoscimento ai genitori, ai volontari a tutti coloro che negli anni si sono impegnati per dare un futuro migliore a tante persone meno fortunate”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *