Filetto, mese dedicato alla Festa dell’Albero

Filetto (Chieti) dedica il mese di novembre 2012 alla “Festa dell’Albero”, un’iniziativa educativa rivolta soprattutto ai più giovani che coniuga l’attenzione per la natura con i festeggiamenti in onore della Madonna della Libera. In più giorni i ragazzi del paese saranno invitati a mettere a dimora delle piantine in diversi luoghi di Filetto, accompagnando questi momenti con giochi, canti, esposizioni, composizioni a tema degli alunni. L’iniziativa è del Comune in collaborazione con la Scuola e la Parrocchia e con la partecipazione delle Associazioni del territorio.

Il primo appuntamento è per domani, domenica 11 novembre, alle ore 17.45 presso il Santuario della Madonna della Libera con lodi e cantici sulla “Bellezza del Creato” a cura dei ragazzi della Parrocchia e doni alla Madonna.

Sabato 17 novembre, alle ore 15.30 in piazza San Pio da Pietrelcina ci sarà l’evento “La sacralità dell’albero”: la Parrocchia metterà a dimora delle piantine in prossimità della Chiesa di Santa Maria ad Nives. A seguire giochi a tema per bambini.

Martedì 20 novembre, alle ore 10.30 presso l’Edificio scolastico di via Papa Giovanni XXIII, si imparerà a “Conoscere l’albero”: gli alunni metteranno a dimora delle piantine nei giardini della scuola e reciteranno le loro composizioni sul tema.

Gran finale mercoledì 21 novembre, quando si celebrerà la vera e propria “Festa dell’Albero” presso il Santuario della Madonna della Libera, nel cui piazzale saranno esposti i lavori degli alunni delle Scuole dell’infanzia e primaria. Alle ore 15.30 si partirà in corteo dall’Area Verde di via Monte Maiella per arrivare al Santuario. Lungo il percorso saranno messe a dimora delle piantine, con la partecipazione di associazioni e cittadini. Alle 16.30 saranno gli adulti a piantare gli alberi, con un gesto d’amore per le generazioni future. Sono previsti il saluto del sindaco, Sandro Di Tullio, e interventi degli alunni della Scuola di Filetto, di altri studenti e delle famiglie. A seguire l’esibizione della corale “Gli amici del canto”. Alle 18.30 ci saranno il ringraziamento alla Madonna, a cura dei ragazzi dell’ACR e delle altre Associazioni, e la Santa Messa.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *