Fiera di Budva 2015 dal 23 al 27 settembre

In un unico appuntamento vanno in scena 3 fiere, in Montenegro, dal 23 al 27 settembre prossimo : quella dell’ edilizia ( giunta alla sua 37ma edizione), quella dell’energia ( 3à edizione) e quella dei sistemi idrici e delle tecnologie sanitarie ( 10ma edizione). Protagoniste anche le aziende abruzzesi dei relativi settori.

Una delegazione di imprenditori abruzzesi, infatti, guidata da Confindustria Abruzzo, Confindustria Chieti-Pescara e dal Centro Estero delle Camere di Commercio D’Abruzzo, è impegnata in una collettiva nell’ambito della manifestazione fieristica e in una serie di iniziative per la conoscenza del territorio montenegrino e la ricerca di opportunità di sviluppo in quel mercato.

Una conferenza stampa ha dato avvio ai lavori della fiera, il 23 settembre scorso, con un focus privilegiato sull’Abruzzo ed in particolare sui profili della delegazione aziendale. Sono intervenuti: Tommaso Galanti e Gabriele Di Credico della Zecca – Neveroil, Mario Tasso della Tasso e Candeloro, Filippo Triglione della F.lli Di Bartolomeo, Cristiano D’Ortenzio della DRT Operations e Rodolfo D’Angelantonio della MAFE nonchè Coordinatore Regionale all’Internazionalizzazione di Confindustria Abruzzo.

Hanno assistito alla conferenza le principali Istituzioni montenegrine: l’Ufficio ICE di Podgorica (Aleksandra Zoric e Adalbert Magelli), la portavoce dell’Ambasciata D’Italia (Antonella Fontana), la Consulente per il Ministero dello Sviluppo Sostenibile e del Turismo del Montenegro (Tatjana Vujosevic).

Nella giornata del 24 settembre, si è dato seguito ad una fitta agenda d’affari, iniziata con gli incontri B2B e con successive visite ad Enti e strutture nei settori dell’energia, delle costruzioni e della meccanica. Nel pomeriggio la delegazione ha visitato Porto Montenegro, nella baia di Kotor a Tivat, per osservare da vicino un esempio di ingegneria made in Italy che ha contribuito al successo di un’opera strutturale. E’, infatti, italiana la struttura di approdo del porto.

L’iniziativa è un naturale sviluppo dell’incoming di alcune autorità e aziende montenegrine realizzato in Abruzzo nel febbraio scorso durante il quale sono state prospettate le potenzialità del mercato montenegrino, caratterizzato da un PIL in costante crescita dal 2006 ad oggi, in cui il settore energetico presenta aree di sviluppo strategiche.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *