Festival internazionale Ciak Junior: il film “DUE RAGAZZI E UN VELO” vince il premio come Miglior film e per la Miglior interpretazione femminile

Il velo sul volto della studentessa di Bucchianico (Ch) non ha diviso la giuria di giornalisti e addetti ai lavori che anche quest’anno ha valutato i tre film italiani finalisti al 26° Festival internazionale Ciak Junior.

Fra i temi d’attualità, il velo, simbolo della multiculturalità presente sempre più nelle scuole italiane insieme alle paure ingiustificate che porta con sé, è stato scelto dai ragazzi della III A della Scuola media del paesino abruzzese per parlare di diversità e di integrazione, dimostrando che fra i più giovani è spesso molto più semplice liberarsi da pregiudizi. Al film è stato assegnato anche il premio per la migliore interpretazione femminile alla ragazza che interpreta Amel.

 

Il cortometraggio di Bucchianico ha partecipato così alla sezione internazionale del Festival Ciak Junior che si è concluso nel pomeriggio di sabato 30 maggio a Cortina d’Ampezzo. A scegliere i vincitori sono gli stessi ragazzi protagonisti degli altri cortometraggi in arrivo da 6 Paesi diversi che hanno assegnato i premi al miglior film, miglior soggetto, miglior gruppo di interpreti e miglior attore/attrice.

 

E il soggetto di Bucchianico, tema di grande attualità in tutto il mondo, è stato recepito positivamente da tutti i giovani giurati che hanno decretato il cortometraggio italiano meritevole del primo premio per il tema affrontato. Una soddisfazione doppia, quindi, per i ragazzi abruzzesi che ritornano a scuola per gli ultimi giorni carichi di premi e di belle esperienze vissute per due giorni con i loro coetanei italiani e stranieri nella magnifica cornice della Perla delle Dolomiti, Cortina d’Ampezzo.

 

CIAK JUNIOR SU CANALE 5:

Domenica 31 maggio su Canale 5 nello spazio dedicato a Ciak Junior, in onda dalle ore 10, si potrà ammirare il cortometraggio “DI VELA IN VELA”, scritto e interpretato dagli studenti della classe 3°CN dell’Istituto Nautico “Duca Degli Abruzzi” di Catania.

 

CIAK JUNIOR” è un modo pratico e diretto per spiegare ai ragazzi come nasce e si sviluppa un prodotto audiovisivo, dalla stesura del soggetto fino alla realizzazione delle riprese, e allo stesso tempo per dar voce alle loro speranze, ai loro sogni, alle loro paure. Le immagini con i momenti salienti del Festival Internazionale Ciak Junior da Cortina d’Ampezzo saranno trasmessi da Canale 5 domenica 7 giugno.

 

RIEPILOGO PREMI CIAK JUNIOR NAZIONALI:

Miglior film: DUE RAGAZZI E UN VELO dei ragazzi della III A della Scuola media di Bucchianico (CH).

Miglior soggetto: DI VELA IN VELA della classe 3° CN dell’Istituto Nautico “Duca Degli Abruzzi” di Catania.

Miglior gruppo: LO SBALLO SBALLATO degli studenti della 1° Elettrici e della 1°A Acconciatori dell’Istituto Professionale “Turazza” di Treviso.

Miglior attore: Il ragazzo che interpreta MARCO nel film DI VELA IN VELA scritto e interpretato dagli studenti della classe 3°CN dell’Istituto Nautico “Duca Degli Abruzzi” di Catania.

Miglior attrice: la ragazza che interpreta AMEL nel film DUE RAGAZZI E UN VELO dei ragazzi della III A della Scuola media di Bucchianico (CH).

Premio Città di Cortina: LO SBALLO SBALLATO degli studenti della 1° Elettrici e della 1°A Acconciatori dell’Istituto Professionale “Turazza” di Treviso.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *