Expò 2015: I cori del Friuli e dell’Abruzzo inaugureranno il progetto “Vivaio Voci” il 4 e il 5 luglio

DURANTE IL WEEK-END PRESSO IL PADIGLIONE ITALIA Grande partenza per il progetto Vivaio Voci che vedrà la realizzazione di una stagione concertistica che avrà come protagoniste le più significative realtà corali giovanili italiane e che si svolgerà all’interno di Padiglione Italia. Largo dunque ai cori regionali giovanili di Abruzzo e Friuli Venezia Giulia che il 4 e il 5 luglio si esibiranno all’interno di Expo, dando il via a questa grande stagione corale. La direzione artistica di questa manifestazione, che durerà per tutto il periodo di permanenza di Expo 2015, sarà curata da IFCM (Federazione Mondiale di Musica Corale) e da Feniarco (Federazione Italiana di Musica Corale). La struttura organizzativa sarà invece a cura dell’Associazione Musicale Jubilate che da 23 anni si occupa della realizzazione del Festival Corale Internazionale La Fabbrica del Canto e che è conosciuta in tutto il mondo proprio per l’elevata qualità della manifestazione, che ha ottenuto anche sei medaglie al Merito Artistico della Presidenza della Repubblica Italiana. Il progetto Vivaio Voci è stato inaugurato da due eventi speciali che si sono svolti a Padiglione Italia in occasione della celebrazione di festività particolarmente importanti come la Festa dell’Europa e la Festa della Repubblica. L’Eurochoir è stato dunque il protagonista del 9 maggio mentre il Coro Giovanile Italiano ha animato la giornata del 2 giugno, raccogliendo un pubblico numeroso durante tutte le esibizioni. I cori regionali si esibiranno nelle giornate di sabato e domenica, per tre momenti di musica al giorno cadauno e per un totale di 12 esibizioni nell’arco dell’intero week-end. Lo scopo del progetto è quello di far apprezzare quanto di meglio il mondo corale italiano possa esprimere, con particolare attenzione ai cori giovanili del nostro Paese. In questo modo Padiglione Italia sarà conosciuto a tutti i visitatori italiani e stranieri anche per questa iniziativa. Il progetto prevede la partecipazione di circa 700 coristi che si esibiranno per 120 concerti proponendo un repertorio di canti sacri e popolari di ogni regione d’appartenenza. È possibile rimanere aggiornati su tutte le date e gli orari delle esibizioni grazie all’applicazione ItChoir, che si può scaricare per Ios e Android. Coro Friuli Venezia Giulia Il Piccolo Coro Artemìa è un coro misto di ragazzi dai 12 ai 23 anni. Ha partecipato a concerti, rassegne e festival corali in regione, in Italia e all’estero. Ha collaborato con importanti orchestre e compositori friulani e stranieri, partecipando all’allestimento di opere come i Carmina Burana e Sogno di una notte di mezza estate. Nel Maggio 2009 ha partecipato e vinto il 5° Concorso Nazionale per voci bianche di Malcesine (VR) conquistando numerosi premi in categorie differenti. Nel Luglio 2010 ha cantato all’auditorium Parco della Musica di Roma insieme ad Elisa per il concerto benefico A voice for children e nel mese di Agosto presso l’Arena di Verona in occasione dell’Oscar della Lirica insieme all’orchestra dei Solisti Italiani, al Coro Manos Blancas del Friuli e al Coro del Teatro Regio di Parma. Ha collaborato alla registrazione del CD e DVD Ivy di Elisa, accompagnandola anche nel suo tour italiano, nei più importanti teatri. Nel Dicembre 2011 esce il primo CD del Piccolo Coro Artemìa, dedicato alla musica corale di Benjamin Britten. La collaborazione con Elisa prosegue con il concerto Italia Loves Emilia, dove canta insieme anche a Ligabue, a favore delle popolazioni emiliane colpite dal sisma del 2012. Nel Febbraio 2014 partecipa al Festival Corale di autori contemporanei Styria Cantat presso l’Helmut List Halle di Graz. Il coro è diretto da Denis Monte. Coro Abruzzo Il Coro di voci bianche della Società Aquilana Concerti B. Barattelli viene costituito nel 1997 per volontà dell’Ente Musicale Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, il Coro di Voci Bianche che vuole coinvolgere i “giovanissimi” in spettacoli musicali. Nel 1999 l’attività propedeutica e didattica è stata coronata da un’attività concertistica che desse lustro e visibilità a questa importante iniziativa. Nel corso degli anni il Coro è stato protagonista di innumerevoli collaborazioni con altre Istituzioni musicali tra cui il Conservatorio di Musica “A. Casella” dell’Aquila, l’Orchestra Filarmonica Oltenia di Craiova (Romania), l’Orchestra Sinfonica Abruzzese e l’Orchestra “Benedetto Marcello” di Teramo. Il Coro è stato inoltre protagonista di diversi importanti concerti tenuti su tutto il territorio italiano e nel 2003 ha eseguito la registrazione del disco Ex ore infantium perfecisti laudem in collaborazione con l’Orchestra d’Archi “I Solisti di Perugia”. Dal 2005 ha avviato la prima edizione del concerto itinerante “Altare Repositions” che ha riscosso ampi consensi e ha creato i presupposti per divenire un appuntamento annuale che si svolge in occasione del periodo della Passione. Dal 2010 al 2013 ha dedicato particolare impegno all’allestimento di spettacoli di Teatro Musicale per ragazzi con la messa in scena di diversi eventi. Il coro è diretto da Stefano Baiocco. L’appuntamento: sabato 4 e domenica 5 luglio 2015 Padiglione Italia – Expo 2015 Coro Regione Abruzzo e Coro Regione Friuli Venezia Giulia. 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *