Teramo, spettacolo La Scienza in valigia il 28 giugno

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 28/06/2016
dalle 21:30 alle 23:30

Luogo
Teramo

Categorie


la scienza in valigia 1La “Scienza in valigia” fa tappa ai giardini “Marco Pannella” martedì 28 giugno alle 21.30.  Il format scientifico – divulgativo –  con canzoni, letture sceniche ed esperimenti –  è stato ideato da Marco Santarelli, esperto Analisi delle Reti, Associato di Ricerca  e direttore Ricerca&Sviluppo di Res On Network London,  e dall’ astrofisica Margherita Hack di cui Santarelli è stato collaboratore prima della sua scomparsa.

Lo spettacolo è alla sua trentasettesima tappa e nei giardini della Provincia, martedì prossimo, propone la versione “musicale” con lo stesso Marco Santarelli, Gionni Di Clemente (chitarra acustica 12 corde, oud, bouzouki, sitar, mandolino.) Domenico Candellori (percussioni), Danilo Di Paolonicola (fisarmonica) e Daniele Spinelli con il suo “cajon”.

La Scienza in Valigia è un progetto scientifico-divulgativo che sviluppa alcune riflessioni sulla scienza partendo dal concetto di Rete. La rete è Internet, ma anche unione delle persone, incrocio di strade e autostrade, ma soprattutto è energia e social network. Rete è anche quel filo che lega le scoperte scientifiche nel tempo. Rete è creatività e sviluppo.

Uno dei temi forti dello spettacolo è “l’energia gratuita e democratica”: alla fine dell’800 uno degli inventori più geniali, al quale si devono molte delle intuizioni che poi hanno condotto alle scoperte che hanno rivoluzionato la vita quotidiana, Nikola Tesla sosteneva che l’energia non dovesse costare nulla perché la “natura forniva tutto”.

Concetti che nello spettacolo vengono declinati con la musica, i video,  letture sceniche e dimostrazioni.

 

Le canzoni

 

Il Mago di Cartone

La Santa Inquisizione

La Ruggine

1870

Il Ricercatore con il Maglione

Margherita Hack

No Triv

 

Scheda musicisti

MARCO SANTARELLI – AUTORE, VOCE E CHITARRA

Direttore Scientifico dell’Istituto di Ricerca e Sviluppo ReS On Network – Studies on Networks and Critical Infrastructure, London. Associato CNR. Esperto in Analisi delle Reti. Responsabile Progetti Esterni per ReS con UNICAM, presso NetLhub (laboratorio di Reti e Energie del Futuro dell’Università di Camerino). Inventore di BiroRobot e del suo algoritmo interno per la diagnosi energetica e il risparmio in bolletta. Ideatore con Margherita Hack de La Scienza In Valigia, progetto di divulgazione scientifica, format tv per Sky e Marcopolo, spettacolo musicale e teatrale e laboratorio; collaboratore storico della Hack per dieci anni, 4 libri insieme. Data Analysis e Teoria dei Grafi nel calcio per Sky/UmbriaUno/Raitre e Il Messaggero.

 

GIONNI DI CLEMENTE – CHITARRE, BOUZOUKI, ARRANGIAMENTI

Chitarra classica 10 corde, chitarra acustica 12 corde, oud, bouzouki, sitar, mandolino. Si esibisce presso importanti festival internazionali nei contesti più vari dal jazz alla classica contemporanea alla world music, in Italia, Spagna, Germania, Romania, Ungheria, Norvegia, Marocco, Algeria, Sud Africa.  Direttore artistico del festival Paesaggi Acustici. In uscita grazie alle sue melodie l’ultimo lavoro discografico con il progetto TRIAT che vede anche la partecipazione del pianista americano Greg Burck. Ha scritto musiche per il cinema e il teatro e ha lavorato come arrangiatore per diversi autori. Tra le collaborazioni più importanti: il percussionista Francesco Savoretti e il sassofonista americano Mike Rossi, il poeta canadese George Elliott Clarke, per il quale ha scritto la musica per accompagnare i versi, interpretati dallo stesso autore, nei più importanti festival del mondo della poesia.

 

DANILO DI PAOLONICOLA – FISARMONICA

Vincitore di sei “Campionati Del Mondo” di fisarmonica diatonica e di numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Fra i numerosi concorsi vinti, nell’anno 2007 Danilo con il suo gruppo “Ethnic Project” vince il concorso più importante al mondo per fisarmonica jazz “Premio Città di Castelfidardo”. E’ docente del primo corso sperimentale in Italia per fisarmonica diatonica presso il conservatorio dell’Aquila “A. Casella”. Ha inciso diverse colonne sonore per Cinik records, fra cui “La Casa Sulle Nuvole” prodotto da Warner Bros,“Buoni a Nulla”  prodotto dalla  Rai. Tra le collaborazioni più importanti: Renzo Ruggieri, Enrico Melozzi, Giovanni Sollima, Massimo Morriconi, Enrico Pierannunzi, Luca Bulgarelli, Maria Pia Devito, Maurizio Rolli, Linda Valori, Grazia Di Michele e Paolo Di Sabatino.

 

DOMENICO CANDELLORI – PERCUSSIONI

Percussionista di strumenti appartenenti alla tradizione afro-cubana, orientale e italiana, svolge da anni un’intensa attività di studio, di insegnamento e di ricerca in ambito etno-musicale e musicoterapico. Ha partecipato come turnista ad importanti festival di musica etnica e world music in Europa, Nord Africa e USA. Tra le collaborazioni più importanti: Eugenio Bennato, Tangeri Cafè Orchestra, Nidi D’Arac, Tambours du Mediterranée -Ensamble di percussionisti provenienti da Tunisia-Marocco-Francia-Italia, Cisco (Modena City Ramblers), Wim Wenders (colonna sonora mediometraggio “Il Volo”). In uscita grazie alle sue percussioni l’ultimo lavoro discografico con il progetto TRIAT che vede anche la partecipazione del pianista americano Greg Burck.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: