Teramo, presentazione PINO PECORALE e la Palestra Olympia il 12 novembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 12/11/2016
dalle 18:00 alle 20:00

Luogo
Teramo

Categorie


ajaxmailSabato 12 novembre alle ore 18, presso la Sala Consiliare del Comune di Teramo, in Piazza Orsini 16, si terrà l’atteso evento “Ricordo di PINO PECORALE”, organizzato dal CONI di Teramo in collaborazione col Comune di Teramo e il patrocinio del Comitato Regionale CONI ABRUZZO. Nel corso dell’evento sarà presentato il libro di Riccardo Nori dal titolo “PINO PECORALE e la Palestra Olympia”, appena pubblicato dalla casa editrice teramana Ricerche&Redazioni di Damiani e Marramà. Porteranno il loro saluto Marina Pecorale, figlia del prof. Pecorale e infermiera volontaria in Emergency; Mirko Bonadduce, Volontario Emergency; Italo Canaletti, Delegato Provinciale CONI Teramo; Enzo Imbastaro, Presidente Comitato Regionale CONI Abruzzo. Durante l’incontro, moderato dal giornalista RAI Umberto Braccili, amici, colleghi e allievi dell’indimenticabile prof. Pecorale porteranno il loro ricordo e la loro testimonianza. Per volontà dell’autore e dell’editore, i diritti d’autore spettanti all’autore verranno interamente devoluti alle attività di Emergency.

——————

IL LIBRO

Quello di Riccardo Nori è stato un minuzioso e paziente lavoro di ricerca, per ripercorre la vicenda umana e professionale dell’indimenticabile prof. Pino Pecorale (Taranto 1931 – Teramo 2006). Insegnante all’ISEF dell’Aquila, Tecnico federale di diverse discipline sportive, vero cultore e studioso di anatomia e fisiologia, atleta poliedrico e appassionato, Pino Pecorale si è cimentato con sempre ottimi risultati in diverse discipline sportive: dall’atletica leggera al pugilato, dallo sci nordico allo sci di fondo, dal kayak al nuoto, dal ciclismo su strada alla mountainbike…

Fondatore della mitica Palestra Olympia a Teramo e animatore della vita sportiva teramana per diversi decenni, Pino è ricordato nel volume attraverso le numerosissime testimonianze di colleghi, amici, allievi e illustri protagonisti dello sport italiano di un tempo. Da ogni voce emerge un comune sentimento di riconoscenza per gli straordinari insegnamenti di sport e di vita che Pino ha elargito a piene mani a chiunque avesse avuto la fortuna di conoscerlo. Una parte del volume è dedicata a Bruno Pecorale, figlio maggiore del professore, scomparso prematuramente due anni prima di lui per un incidente in montagna.

Il volume è riccamente illustrato con immagini e documenti che ripercorrono la storia professionale e umana di Pino Pecorale e del figlio Bruno.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: