Presentato il progetto “EDU GIOVANI, un altro calcio è possibile”

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 18/04/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Teramo

Categorie


Si è tenuto, lunedì 18 aprile, nella sala conferenze dellHotel Abruzzi di Teramo, lincontro tecnico tra gli allenatori dilettantistici, Vincenzo Vivarini e Rinaldo Cifaldi, per i festeggiamenti dei 50 anni dellAssociazione Italiana Allenatori Calcio. Il gruppo provinciale di Teramo del presidente Alessio Di Nicola, insieme al gruppo regionale del presidente Giuseppe Costantino, hanno fortemente voluto realizzare questo appuntamento. Dalle 18.30 alle 20.00 i due tecnici si sono confrontati con una cinquantina di allenatori presenti. Tante le tematiche affrontate. Per quanto riguarda lintervento di Cifaldi, il tema era in riferimento allevoluzione dei giocatori nel settore giovanile. Quindi la lente dingrandimento si è fermata sul nuovo sviluppo dei ruoli degli atleti. Vivarini invece, attraverso dei video della gara tra Siena e Teramo, si è soffermato su tre aspetti: Fase di possesso palla; Fase di non possesso palle; Palle inattive. Il confronto è durato circa unora e mezza con le tante domande dei presenti. LAIAC, inoltre, ha presentato il progetto EDU GIOVANI, un altro calcio è possibileconsistente in 8 ore di formazione, con Tecnici Federali dalla sede di Coverciano, mirata per allenatori che operano con i giovani, evidenziando limportanza del ruolo educativo del buon allenatore. Nel mese di maggio è previsto un altro incontro, a Pescara, con un tecnico professionista.

IMG_5370

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: