Pratola Peligna, Hansel e Gretel il 6 novembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 06/11/2016
dalle 17:00 alle 19:00

Luogo
Pratola Peligna

Categorie


foto-hansel-lowPRATOLA PER I RAGAZZI”

stagione teatrale 2016/2017

promossa dal Comune di Pratola Peligna

direzione artistica Florian Metateatro

1° appuntamento

domenica 6 novembre ore 17 – Teatro Comunale

TeatrOmbria (Firenze)

Hansel e Gretel

Si alza il sipario del Teatro Comunale di Pratola Peligna sul primo appuntamento della rassegna PRATOLA PER I RAGAZZI stagione 2016/2017 promossa dal Comune di Pratola Peligna a cura del Florian Metateatro di Pescara con la direzione artistica di Giulia Basel.

Lo spettacolo portato in scena dal TeatrOmbria di Firenze è liberamente tratto dalla fiaba “Hansel e Gretel”, con testo e ideazione di Grazia Bellucci e Claudio Cinelli, con attori, pupazzi, ombre e video adatto a bambini dai 4 anni.

Chi rosicchia la casetta ?” dice la strega, “Il Vento il venticello o il celeste bambinello “ rispondono i bambini con la bocca piena… La casa di marzapane…eccola là nel cuore della foresta..un’immagine che toglie il respiro e fa venire l’acquolina in bocca…… Un’immagine che nessuno dimentica: com’è attraente e tentatrice questa immagine, e com’è terribile il rischio che si corre se si cede alla sua tentazione! Passare dalla paura di morire di fame a quella di essere divorati . Ma per fortuna l’astuzia vince sempre sulla cattiveria ….e la strega può essere spinta nel forno e bruciare! Fintanto che i bambini continueranno a credere nelle streghe – e ci hanno sempre creduto e sempre ci crederanno- bisognerà raccontare loro che grazie alla loro abilità e alla loro astuzia si libereranno da queste figure persecutrici che popolano la loro immaginazione. Ma le streghe non popolano soltanto l’immaginario infantile e spesso la paura di essere “ mangiati “ diventa una realtà anche nel mondo degli adulti! La fascinazione del Teatro d’ ombre si mescola con le immagini rarefatte e decise della proiezione video , dando luogo a un linguaggio nuovo , ambivalente . Il ritmo non lascia un attimo di respiro e coinvolge completamente lo spettatore toccando nel profondo le sue corde emotive ..

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: