Pescara, seminari Nuove scuole. Scuole Nuove. Strumenti ed opportunità dall’11 al 27 maggio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 11/05/2016 al 27/05/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Pescara

Categorie


Edifici scolastici “inclusivi”, da adeguare alla normativa attuale o da far evolvere in scuole del futuro: se ne parlerà nel corso del ciclo di tre seminari “Nuove scuole. Scuole Nuove. Strumenti ed opportunità”, ideato dalla commissione Servizi dell’Ordine degli Architetti di Pescara, con il patrocinio di Regione Abruzzo, Provincia e Comune di Pescara, Associazione Italiana Giovani Avvocati sezione di Pescara, Ordine degli Avvocati di Pescara e Ordine degli Ingegneri di Pescara.

I tre incontri si terranno all’Urban Center di Pescara, in piazza Colonna (ex stazione Portanuova), e si rivolgono ad architetti, ingegneri ed avvocati, caratterizzandosi proprio per l’interdisciplinarietà degli interventi. Il primo appuntamento è in programma mercoledì 11 maggio, dalle 15.00 alle 19.00, e avrà per tema “Inclusione e disabilità, tra diritto e progettazione”: una riflessione su scuola che sappia accogliere anche da un punto di vista progettuale e architettonico chi vive una condizione di disabilità.

Dopo i saluti di Laura Antosa, presidente dell’Ordine degli Architetti di Pescara, interverranno Marinella Sclocco, assessore regionale alle Politiche sociali, Antonio Di Marco, presidente della Provincia di Pescara, Marco Alessandrini, sindaco di Pescara, Marco Stornelli, presidente Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi sezione di Pescara, Pietro Paolo Ferrara, presidente Associazione Italiana Giovani Avvocati sezione di Pescara, Massimiliano Balloriani, magistrato del Tar. Moderano Michaela Barattucci, consigliere segretario dell’Ordine degli Architetti di Pescara, e Pietro Paolo Ferrara, presidente Associazione Italiana Giovani Avvocati sezione di Pescara.

Gli appuntamenti successivi sono in programma il 18 maggio (tema “Tra passato e presente, adeguamenti sul patrimonio edilizio”) e il 27 maggio (tema “Tra presente e futuro, nuovi complessi scolastici innovativi e responsabilità giuridiche del progettista”).

“Si tratta – spiega Laura Antosa, presidente dell’Ordine degli Architetti di Pescara – di un’occasione importante per riflettere sul tema dell’edilizia scolastica in relazione alla programmazione nazionale triennale – Piano Triennale 2015-2017 della Regione Abruzzo. Grazie agli autorevoli relatori, espressione di varie professionalità, affronteremo il tema dell’organismo edilizio scuola come spazio architettonico inclusivo, alla luce dei cambiamenti e degli adeguamenti richiesti dalle varie normative nazionali e locali: un percorso alla scoperta delle opportunità che simili cambiamenti possono rappresentare per i progettisti”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: