Pescara, QUEL CHE RESTA DI MARX il 6 giugno

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 06/06/2016
dalle 18:00 alle 20:15

Luogo
Pescara

Categorie


Lunedì 6 giugno al Mediamuseum alle ore 18,00 sarà presentato il libro di Giuseppe Vacca ( presidente della Fondazione Istituto Gramsci. Storico del pensiero politico, è oggi il maggior studioso del comunismo italiano. Per la Salerno Editrice, nella collana « Aculei », ha pubblicato Moriremo democristiani? La questione cattolica nella ricostruzione della Re-pubblica (2013), “Quel che resta di Marx: fratture geopolitiche, guerre di religione, conflitto economico mondiale, crisi della democrazia: sono in atto mutamenti che esigono una comprensione storica. Ma la sterminata letteratura sulla “globalizzazione”, declinata nelle piú varie discipline, non sembra in grado di individuare un criterio interpretativo unitario del nostro mondo. Rileggiamo Marx, suggerisce Giuseppe Vacca. A partire dal Manifesto, anche con l’aiuto delle lenti di Gramsci, non per cercarvi chiavi di lettura delle crisi economiche, ma per rinverdirne la lezione piú proficua, riguardante la politica e la storia.

Modera Marco Presutti. Intervengono con l’autore Luciano D’Amico e Gaetano Bonetta.

Ne discutono Gianluca Cervale, Marzio Maria Cimini, Claudio Mastrangelo, Massimo Palladini.

Ingresso libero.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: