Pescara, presentazione progetto #‎Humanity4Refugees‬‬‬‬ il 9 maggio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 09/05/2016
dalle 11:30 alle 12:30

Luogo
Pescara

Categorie


Sarà presentato lunedì, 9 maggio, alle ore 11.30, presso la Sala “Figlia di Iorio” della Provincia di Pescara, il Progetto #‎Humanity4Refugees‬‬‬‬ ideato e promosso dalla Croce Rossa Italiana Comitato di Cepagatti.

Il Progetto ha come obiettivo quello di soccorrere le migliaia di persone contenute all’interno dei campi di accoglienza ai confini tra la Grecia e la Macedonia (Firom), consegnando beni di primissima necessità destinati perlopiù a donne e bambini (circa il 51% dei presenti nei campi).

Altre Società Nazionali di Croce Rossa sono al momento impegnate nel soccorso e sostegno dei migranti presenti ai confini tra la Grecia e la Macedonia e tra la Macedonia e la Serbia, ma il continuo affluire di migranti provenienti in modo particolare dalla Siria e il blocco delle frontiere stanno provocando un sovraffollamento dei campi che hanno ormai superato il limite massimo di contenimento. Cibo e beni di prima necessità cominciano a scarseggiare e con loro anche le condizioni igieniche divengono precarie.

L’azione umanitaria vuole fornire sostegno ai più vulnerabili, in particolare donne e bambini, consegnando beni di prima necessità. La scelta dei materiali da consegnare è stata concordata con il Servizio 12 della Croce Rossa Italiana, che si occupa delle missioni all’estero, e con la Croce Rossa Greca presente sul posto.

La Campagna per la Missione #‎Humanity4Refugees‬‬‬‬ si rivolge a tutti i cittadini e vedrà impegnati Volontari della Croce Rossa che effettueranno raccolte in alcuni centri commerciali, in alcune scuole, in alcune piazze dei centri principali.

Altri particolari verranno spiegati nel corso della conferenza stampa.

All’ incontro di lunedì parteciperanno il Presidente della Provincia Antonio Di Marco, la Vice Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana, Maria Teresa Letta e il Presidente del Comitato CRI di Cepagatti, Constantino Camblor.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: