Pescara, presentazione film UN BACIO il 28 novembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 28/11/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Pescara

Categorie


Lunedì 28 novembre al Mediamuseum IVAN COTRONEO riceverà il premio per il suo ultimo lavoro, “Un bacio”, nell’ambito del 26° Scrittura e Immagine Film Festival. Il film sarà proiettato alle ore 16.45 e il regista incontrerà il pubblico al termine della proiezione.

Al mattino, alle 11.30, Cotroneo incontrerà gli studenti del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Pescara, presso la sede di Via Vespucci, mentre il giorno successivo, martedì 29 novembre, sarà l’ospite per l’edizione 2016 della Settimana del Cinema Agiscuola (Multiplex Arca).

UN BACIO è un film sull’adolescenza, sulle prime volte, sulla ricerca della felicità. Ma anche sul bullismo e sull’omofobia. Sui modelli e sugli schemi che ci impediscono, e che impediscono soprattutto ai ragazzi, di essere felici, di trovare la strada della loro singola, particolare, personale felicità.

Lorenzo è un adolescente che arriva a Udine perché adottato da una famiglia, dopo aver vissuto una precedente esperienza negativa di adozione. Lorenzo è dichiaratamente gay. Blu è figlia del proprietario di un’azienda e di un’aspirante scrittrice. Ha un carattere reattivo anche perché a scuola, e sui muri, viene definita con epiteti poco garbati. Antonio è figlio di una guardia giurata e pesa su di lui la presenza del fratello maggiore morto in un incidente. E’ un abile cestista ma i suoi compagni lo considerano un ritardato. Frequentano tutti e tre la III A del Liceo Newton.

Ivan Cotroneo, che scrive la sceneggiatura con Monica Rametta rielaborando un proprio racconto, sa come tenersi a distanza dalla retorica e dagli stereotipi tipici dei  film che hanno come soggetto le problematiche adolescenziali per offrirci un ritratto ad altezza di adolescenza di grande sensibilità e coraggio.

Sarà inoltre annunciato l’avvio del corso di sceneggiatura che inizierà a gennaio al Mediamuseum e che avrà, tra i docenti, il regista Roberto Faenza ed Elisabetta Montaldo.

Ingresso libero

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: