Pescara, L’Immaginario: Poesia e Arti visive dal 17 al 29 settembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 17/09/2016 al 29/09/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Pescara

Categorie


Copertina L'ImmaginarioMuseo Vittoria Colonna – Pescara dal 17 al 29  Settembre 2016.  Mostra di 46 opere di Arti Visive contemporanee e di 39 poesie di autori italiani e stranieri, a cura di Duccio Trombadori. Mostra-omaggio al Maestro Giorgio Baitello di dipinti e ceramiche a cura di Maria Cristina Ricciardi. La cerimonia di inaugurazione è prevista per le ore 17,00 di Sabato 17 Settembre 2016.

L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale “L’Incontro degli Artisti”, è intitolato “L’Immaginario: Poesia e Arti visive” ed è giunto alla sua terza edizione, la quale, rispetto alle precedenti (Montesilvano Colle, 2014 e Museo Colonna di Pescara, 2015), si presenta innovata secondo modalità operative che uniscono nella comune categoria dell’Immaginario sia le espressioni poetiche che quelle visive. Essendo il tema l’Immaginario, i pittori, gli incisori, i grafici, i ceramisti, gli scultori hanno affrontato tematiche differenti, utilizzando i preferiti e i più disparati mezzi, materiali e supporti così come le autonome tendenze linguistiche (figurativa, astratta, informale, Pop, surreale, ecc.). I trentanove poeti protagonisti dell’attuale manifestazione provengono, oltre che dall’Abruzzo, da varie regioni italiane  e anche da paesi europei ed extra-europei. Essi, molto proficuamente, hanno lasciato spaziare la loro fantasia nella totale libertà del tema suggerito. Innegabile risulta l’elevato contributo di idee – che è possibile constatare in mostra e nel catalogo che l’accompagna e, quindi, anche la rispettabile concentrazione di esiti, insieme al conseguente arricchimento culturale, di sensibilità, di scambio, di incontro, che l’occasione ha permesso. Sono, poi, da considerarsi come straordinario e determinante valore aggiunto del presente connubio gli omaggi distintamente articolati e celebrati a due nostri illustri conterranei: il Maestro Giorgio Baitello e il Poeta e Scrittore Renato Minore. Il Maestro Giorgio Baitello, pittore e ceramista di fama internazionale è una delle voci più autorevoli dell’Arte italiana del ‘900. Nato nel 1908 a Venezia da una grande famiglia di artisti, segue gli studi artistici e gli insegnamenti di pittura di Guido Cadorin, suo zio e poi passa a studiare a Torino sotto la guida di Felice Casorati. È stato Dirigente di vari Istituti d’Arte, tra cui Sesto Fiorentino, Castelli e Chieti dove ha concluso la sua attività. A Pescara ha trascorso gli ultimi anni della sua vita, dedicandosi completamente all’attività artistica, caratterizzata da rinnovato senso creativo. Renato Minore, di origini abruzzesi, è giornalista, scrittore e poeta. Si è laureato in lettere moderne con Natalino Sapegno e si è specializzato in filologia moderna. Giornalista professionista dal 1971 presso i servizi giornalistici della RAI, attualmente è il critico letterario de Il Messaggero di Roma. Ha insegnato Teoria e tecniche della comunicazione di massa all’Università di Roma e alla Luiss di Roma. La sua ricca attività poetica e critica è raccolta in diversi volumi, ha vinto vari premi e ha contribuito con il proprio impegno a diffondere la cultura nel mondo. Ad entrambi gli ospiti l’Associazione “l’Incontro degli Artisti” ha voluto riservare la targa ricordo personalizzata che con gratitudine e senso di riconoscenza verrà consegnata nel corso della cerimonia inaugurale. Un caloroso plauso va, dunque, ai poeti e agli autori delle Arti visive coinvolti nella rassegna con molti sentiti ringraziamenti a tutti coloro che ci hanno dimostrato generosità e disinteressata collaborazione; un doveroso ringraziamento per il sostegno dato dall’Amministrazione Comunale di Pescara per la concessione dello spazio espositivo presso il Museo Colonna di Pescara e per i patrocini non onerosi della Regione Abruzzo e delle Città di Pescara e di Montesilvano. Un ringraziamento, infine, va tributato per il prezioso contributo ai critici d’arte Duccio Trombadori e Maria Cristina Ricciardi.

Artisti partecipanti. POETI: Maria Albertini, Antonella Antinucci, Gabriella Bottino, Fabiano Braccini, Laura Bruno, Mira Cancelli, Dante Castellano, Vittorina Castellano, Maria Gabriella Ciaffarini, Crea Palma Cappuccilli, Mariangela D’Albenzio, Concezio Del Principio, Nicoletta Di Gregorio, Grazia Di Lisio, Umberto Druschovic, Caterina Franchetta, Giulio Dario Ghezzo, Martina Ghezzo, Raffaele Giannantonio, Nicola Guarino, Maria Lenti, Alessandra Marrone, Camelia Mirescu, Marta Monacelli, Maurizio Orsi, Leonardo Paglialonga, Sofonia Palestini, Tullio Perilli, Annita Pierfelice, Daniela Quieti, Ilde Rampino, Attilio Rossi, Renata Rossi, Tania Santurbano, Maria Concetta Selva, Flora Amelia Suarez Cardenas, Pietro Trinchini, Amelia Valentini, Lucio Vitullo. AUTORI DELLE OPERE VISIVE: Enzo Angiuoni, Luciano Astolfi, Sonia Babini, Gino Berardi, Ugo Bongarzoni, Carma, Claudio Castellani, Ileana Colazzilli, Patrizia D’Andrea, Antonio D’Aquino, Giuseppe De Matteo, Rita D’Emilio, Franca Di Bello, Mario Di Donato, Massimo Di Febo, Roberto Di Giampaolo, Antonio Natale Di Maria, Franco Di Nicola, Amilcare Di Paolo, Mario Di Profio, Massimo Di Stefano, Gabriella Fabbri, Patrizia Franchi, Guido Giancaterino, Giacomo Giovannelli, Daniele Guerrieri, Anna Rita Izzarelli, Lorenzo Liberati, Giuseppe Liberati, Antonio Angelo Lori, Pasquale Lucchitti, Piergiorgio Maiorini, Fausto Marganelli, Violetta Mastrodonato, Lucio Monaco, Bruno Paglialonga, Gaetano Pallozzi, Nestore Presutti, Lucia Ruggieri, Tonino Santeusanio, Ernesto Massimo Sossi, Marcello Specchio, Loriana Valentini, Pien Van Der Beek, Daniela Ventrone, Gianfranco Zazzeroni.

La mostra, ad ingresso libero, è visitabile: Martedì e Giovedì 9,00 / 13,00  –  15,00 / 17,30, Mercoledi, Venerdi e Sabato 9,00 / 13,00 – Ingresso libero

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: