Pescara, Costellazioni il 21 e il 22 novembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 21/11/2016 al 22/11/2016
dalle 21:00 alle 23:00

Luogo
Pescara

Categorie


??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Florian Metateatro Centro di Produzione Teatrale

per TEATRO D’AUTORE e altri linguaggi / L’Europa è qui

Lunedì 21 e Martedì 22 novembre ore 21 – Florian Espace

Khora Teatro in

Costellazioni

testo di Nick Payne

con Jacopo Venturiero e Aurora Peres

regia Silvio Peroni

Finalmente a Pescara il testo che ha riscosso uno strepitoso successo nei teatri londinesi e a Broadway. Una delle commedie più apprezzate di Nick Payne, giovane autore inglese, vincitore del prestigioso George Devine Award. Testo unico e travolgente, Costellazioni è una storia d’amore che flirta allegramente con la fisica e la metafisica, la casualità, il destino, il libero arbitrio e il tempo…

Per L’Europa è qui, lunedì 21 e martedì 22 novembre alle ore 21 al Florian Espace Khora Teatro presenta Costellazioni, testo del giovane drammaturgo inglese Nick Payne con due interpreti del talento di Jacopo Venturiero e Aurora Peres regia Silvio Peroni. Un testo che parla della relazione uomo-donna, ispirandosi alla teoria del caos ed esplora le infinite possibilità degli universi paralleli: una danza giocata in frammenti di tempo. Più di 100 scene in 75 minuti. In questa danza la più sottile delle sfumature può drasticamente cambiare una scena, una vita, il futuro. È un’indagine sul libero arbitrio e sul ruolo che il caso gioca nelle nostre vite. Assolutamente divertente, ma disperatamente triste è proprio il suo dinamismo intellettuale ed emotivo a rendere il testo unico

C’è una teoria della fisica quantistica che sostiene che esista un numero infinito di universi: tutto quello che può accadere, accade da qualche altra parte e per ogni scelta che si prende, ci sono mille altri mondi in cui si è scelto in un modo differente. Nick Payne prende questa teoria e la applica a un rapporto di coppia.
Roland è un tipo alla mano, che si guadagna da vivere facendo l’apicoltore. Marianne è una donna intelligente e spiritosa che lavora all’Università nel campo della cosmologia quantistica.
Costellazioni parla della relazione uomo-donna, ispirandosi alle idee della teoria del caos. Il testo esplora le infinite possibilità degli universi paralleli: si tratta di una danza giocata in frammenti di tempo. In questa danza la più sottile delle sfumature può drasticamente cambiare una scena, una vita, il futuro.
Assolutamente divertente, ma disperatamente triste: è proprio il suo dinamismo intellettuale ed emotivo a rendere il testo unico e travolgente.

Dopo la prima per “Incontri a teatro” seguirà un colloquio con la compagnia a cura di Paolo Verlengia.

Si consiglia la prenotazione.

ufficio stampa Florian

393 9350933

info@florianteatro.it

organizzazione@florianteatro.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: