Pescara, 3° appuntamento della 51ª Stagione Concertistica il 28 ottobre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 28/10/2016
dalle 21:00 alle 23:30

Luogo
Pescara

Categorie


3° appuntamento della 51ª Stagione Concertistica 2016/2017 della Società del Teatro e della Musica
Venerdi 28 ottobre alle ore 21
sul palcoscenico del Teatro Massimo tre fra i più apprezzati flautisti al mondo
FRANCESCO LOI – MAXENCE LARRIEU – MATTEO EVANGELISTI
accompagnati al pianoforte da
AMEDEO SALVATO – RAFFAELE MAISANO

Il concerto si inserisce nella cornice del “Falaut Festival” – 11ª edizione – organizzato quest’anno a Pescara dall’Associazione Flautisti Italiani in collaborazione con il Conservatorio “L. D’Annunzio” e la Società del Teatro e della Musica.

Il programma della serata prevede l’esecuzione delle seguenti musiche:
T. Boehm   Grand Polonaise op. 16
A. Jolivet   Chant de Linos
Ph. Gaubert Nocturne et Allegro Scherzando
M. Mower   Deviations on The Carnival of Venice
W.A. Mozart Andante in do magg. K 315
F. Schubert Sonatina op. 137 n. 1 in re magg.
F. Doppler Andante and Rondò op. 25
F. Doppler Paraphrase sur la “Sonnambula” di V. Bellini op. 42
Il Falaut Festival si è posto, sin dalla prima edizione tenutasi nel 2005 a Cernusco sul Naviglio, come punto di riferimento mondiale. Il Festival – organizzato dall’Associazione Flautisti Italiani in collaborazione con il Conservatorio “L. D’Annunzio” e la Società del Teatro e della Musica di Pescara – è una manifestazione dedicata a 360 gradi al flauto traverso, della durata di tre giorni, articolata in masterclass, concerti, showcase, esposizioni, conferenze, seminari, workshop. Kermesse che vede la partecipazione di circa venti flautisti professionisti riconosciuti dalla critica internazionale e dal pubblico tra le personalità del settore più importanti al mondo. Parteciperanno musicologi, studiosi e compositori del settore per affrontare gli aspetti storici, teorici e tecnici. Inoltre la presenza degli espositori, oltre alle novità editoriali e discografiche, daranno a tutti la possibilità di poter apprezzare le primizie delle migliori aziende costruttrici. Il progetto nasce dall’interesse crescente dei flautisti nei confronti della convention nazionale, legata alla rivista specializzata “Falaut”. Intenzione del progetto è di portare a Pescara una manifestazione musicale di valenza internazionale. L’opportunità di incontro con una vasta rappresentanza nazionale ed internazionale di flautisti rende l’idea valida e visibile pure in termini mediatici. La location rappresenta un formidabile sostrato per una manifestazione internazionale ospitata in una regione, l’Abruzzo, che vanta ad oggi una delle più alte concentrazioni in Italia di flautisti.

Segnaliamo il prossimo appuntamento al Teatro Massimo:
4 novembre Quartetto Noûs

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: