Il Parco avvia le procedure in un regime di cooperazione con il territorio: domande entro il 27 giugno

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 30/05/2016 al 27/06/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Assergi

Categorie


Per realizzare il proprio programma economico e sociale e il più ampio quadro di compartecipazione alla vita amministrativa e gestionale dell’Ente, il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ricerca la collaborazione delle forze vive del territorio.

Tale nuova progettualità del Parco ha preso avvio nei giorni scorsi con la pubblicazione, disponibile all’albo pretorio sul sito web dell’Ente www.gransassolagapark.it, di un avviso pubblico destinato alla formazione di una short-list di esperti e consulenti di diversa esperienza e competenza per la fornitura di assistenza e supporto all’attività amministrativa per il periodo 2015-2020,  e contestualmente alla cooperazione con enti, istituzione e soggetti pubblici e privati che siano interessati allo sviluppo di attività istituzionali ed amministrative coerenti alle finalità dell’Ente Parco (art. 1 della Legge 394/91), al fine di una sempre maggiore trasparenza ed efficienza della Pubblica Amministrazione.

Diversi i profili previsti nella short list e differenziati gli ambiti della ricerca – azione, che vanno dalla programmazione e gestione dei fondi europei alla pianificazione  territoriale e allo sviluppo sostenibile nei settori della green economy, green communities, green public procurement, alle certificazioni di qualità e procedure attinenti alla realizzazione delle OO.PP.. Previsti anche i settori della comunicazione, progettazione editoriale, promozione e marketing nel campo della cinematografia e fotografia naturalistica, delle attività di formazione,  animazione,  mediazione e facilitazione di  processi  di partecipazione, dell’educazione alla sostenibilità e gestione di progetti ed azioni immateriali; delle attività a carattere naturalistico, ambientale e veterinario, della gestione dei regimi di aiuto, monitoraggio e coordinamento di progetti complessi, delle procedure di collaudo statico e tecnico-amministrativo, della progettazione, sviluppo grafico e applicativo e gestione di siti web e di applicazioni web based; fino ad arrivare alle piattaforme crowdfunding, alla progettazione, realizzazione e gestione di reti complesse, GIS e sistemi territoriali informativi.

Le domande degli esperti e degli Enti dovranno pervenire entro le ore 13.00 del 27 giugno. Per  informazioni è possibile rivolgersi al Responsabile  del  Procedimento, Dott. Pier Francesco Galgani  (0862/6052216, pfgalgani@gransassolagapark.it) dal lunedì al venerdì , dalle 10 alle 13.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: