Napoli, Paganica Rugby atteso dalla Partenope il 30 ottobre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 30/10/2016
dalle 14:30 alle 16:30

Luogo
Napoli

Categorie


paganica-rugby_sergio-rotelliniRugby Partenope: 64 anni di storia, due volte campione d’Italia con la squadra Seniores e tre a livello giovanile.
Questo il biglietto da visita dei prossimi avversari della Polisportiva Paganica Rugby. Un palmares di tutto rispetto che pone decisamente in secondo piano il fatto che sono ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato. Il loro unico punto in classifica è stato conquistato nel derby contro Afragola perso per 24 a 18, mentre sono rimasti a bocca asciutta nei confronti con Villa Pamphili, Avezzano e Civitavecchia.
Paganica affronterà la seconda trasferta consecutiva in terra campana ancora priva degli infortunati Francesco Bonomo e Mario Coscione, assenze alle quali si aggiungerà quella di Stefano Ciampa, decisivo nella vittoria casalinga di due domeniche fa.
Ulteriore causa di apprensione per i tecnici paganichesi, motivati al pari degli atleti ad infrangere il tabù della vittoria esterna, è la condizione fisica di Fabio Rotellini. Il capitano, infatti, negli ultimi giorni ha accusato un forte dolore all’altezza del ginocchio che gli ha impedito di allenarsi al meglio e che sta mettendo in dubbio il suo impiego nel match di domenica prossima.
Sergio Rotellini, allenatore del XV paganichese, introduce la sfida di domenica: “In tutti noi c’è la consapevolezza di affrontare una squadra che, anche nella sconfitte, è riuscita a creare non pochi problemi agli avversari e che ha sempre venduto cara la pelle. L’obiettivo è quello di portare a casa dei punti, cercando di capitalizzare quanto di buono facciamo in campo. Cosa che non ci è riuscita contro Afragola.”

Domenica 30 ottobre 2016, ore 14,30
Napoli, Stadio Alberico Albricci
Partenope Rugby ˗ Polisportiva Paganica Rugby

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: