L’Aquila, XII convegno annuale del Centro Studi sugli usi civici il 27 maggio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 27/05/2016
dalle 09:00 alle 13:15

Luogo
L'Aquila

Categorie


Venerdì 27 maggio, presso l’Auditorium del Parco del Castello a L’Aquila, si terrà, con inizio alle ore 9, il XII convegno annuale del Centro Studi sugli usi civici e la cultura del giurista “Guido Cervati”, Centro studi operante all’interno dell’Università degli studi dell’Aquila. Il convegno, al quale prenderanno parte, nel solco tracciato negli anni precedenti, alcuni fra i più importanti studiosi della materia, sarà presieduto dal presidente della Corte costituzionale prof. Paolo Grossi, i cui scritti sull’argomento, a metà degli anni Settanta del secolo scorso, hanno aperto una nuova lettura del fenomeno delle proprietà collettive. Il convegno (“Assetti fondiari collettivi e legislazioni regionali”) avrà ad oggetto lo studio delle diverse discipline legislative regionali in tema di proprietà collettive e di usi civici, allo scopo di evidenziarne le linee di continuità e quelle di differenziazione. “Il panorama delle discipline legislative regionali in materia – dichiara il prof. Fabrizio Politi, presidente del Centro Studi e che tratterrà della relativa giurisprudenza costituzionale – si presenta particolarmente ampio e complesso in ragione delle differenze dei rispettivi territori e delle diverse sensibilità discendenti anche da fattori storici ed economici. Il nostro Centro Studi è orgoglioso di continuare a promuovere ogni anno incontri che pongono la città dell’Aquila e la nostra Università in primo piano a livello nazionale con riguardo ad una materia così delicata”. Il prof. Fabrizio Marinelli (direttore del Centro studi e che terra’ la Relazione introduttiva del convegno) spiega che “le discipline legislative poste dalle varie Regioni, pur non potendo incidere sui rapporti di diritto privato, finiscono spesso per intersecarsi con la legislazione statale in materia dando vita a numerose problematiche spesso oggetto di pronunce della giurisprudenza”. Al convegno parteciperanno anche il prof. Raffaele Volante dell’Università di Ferrara che parlerà della legislazione della Regione Toscana, il dott. Sandro Ciani che approfondirà la legislazione umbra ed il dott. Pietro Catalani che approfondirà la legge della Regione Abruzzo. Il prof. Pietro Nervi dell’Università di Trento parlerà della necessità di diffusione della cultura delle proprietà collettive. Le conclusioni del convegno saranno tenute dal prof. Franco Gaetano Scoca. Il Convegno, fra i cui saluti iniziali è previsto l’intervento, oltre che della rettrice Paola Inverardi, anche del presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso e del presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio, costituisce l’occasione per discutere del presente e delle prospettive future della legislazione regionale in materia di proprietà collettive e dei diritti di uso civico, con particolare riguardo anche alle questioni ambientali e alle sottese problematiche urbanistiche.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: