L’Aquila, Strade 2017: il primo spettacolo è “La voce umana”

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 15/01/2017
dalle 18:00 alle 20:00

Luogo
Teatro Nobelperlapace

Categorie


Si chiama La voce umana il primo spettacolo di Strade 2017, rassegna di teatro giunta alla decima edizione. La voce umana andrà in scena domenica 15 gennaio, alle ore 18, al Teatro Nobelperlapace di San Demetrio ne’ Vestini (L’Aquila).

La Voix humaine è un’opera teatrale del 1930 dello scrittore francese Jean Cocteau. Lo spettacolo, una produzione di Arti e Spettacolo con la regia di Giancarlo Gentilucci, vedrà sul palco l’attrice romana Veronica Visentin.

Un testo complesso che necessita di un’attrice esperta, solitamente interpretato da attrici con una lunga esperienza. Questo allestimento propone una giovane attrice con una lunga esperienza teatrale e cinematografica, che darà vita al testo suggerendo anche la contemporaneità del comunicare oltre che con il telefono anche con gli strumenti digitali.

Quest’anno a Strade si accompagnerà un percorso di visione per lo spettatore che vuole essere occasione di approfondimento e riflessione sul teatro. La finalità è quella di creare una redazione temporanea che segua la rassegna con interviste agli artisti, recensioni, discussioni guidate, dialogo con gli organizzatori. Il materiale prodotto sarà stampato e diffuso, anche sul web.

Il laboratorio è condotto da Doriana Legge, docente di Discipline dello spettacolo all’Università degli Studi dell’Aquila, ed è rivolto ad un massimo di 12 partecipanti. Si articolerà in sette incontri, strettamente connessi con la programmazione di Strade 2017. Per info e iscrizioni 348.6003614.

Il programma completo di Strade 2017 è disponibile sul sito web ufficiale di Arti e Spettacolo.

_______

La voce umana

di Jean Cocteau

con Veronica Visentin

musica Doriana Legge

luci Daniela Vespa

foto di scena Paolo Porto

amministrazione Tiziana Irti

regia Giancarlo Gentilucci

Ingresso 10 € – Fino a sabato 14 gennaio saranno disponibili i biglietti in prevendita, presso la libreria Polarville, in via Castello all’Aquila.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: