L’Aquila, recital del pianista Krystian Zimerman il 9 dicembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 09/12/2016
dalle 19:00 alle 21:00

Luogo
L'Aquila

Categorie


zimerman-3Già in programma lo scorso 18 novembre, poi rinviato per motivi di salute dell’artista, l’evento musicale con il recital del pianista Kystian Zimerman si svolgerà venerdì 9 dicembre, a L’Aquila, Auditorium Guardia di Finanza, con inizio alle ore 19, nell’ambito della settantunesima stagione della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”.

Krystian Zimerman è considerato uno dei migliori interpreti del mondo al pianoforte e sceglie con grande attenzione luoghi dove esibirsi. L’ultima esibizione a L’Aquila risale ad un memorabile recital al Teatro Comunale, stracolmo di pubblico, il 13 aprile del 2008 nel quale Zimerman concesse due bis. Zimerman, come tanti dei più grandi, è un artista davvero particolare: non accetta durante i concerti alcun tipo di distrazione, obbligando gli organizzatori a segnalare in modo categorico di spegnere i cellulari, di non usare macchine fotografiche o di non registrare. Si narra addirittura di concerti interrotti per questo motivo. Un’altra particolarità è che porta con sé il proprio strumento, ossia suona un suo pianoforte che viaggia insieme a lui.

La carriera internazionale di Krystian Zimerman inizia nel 1975 con la vittoria del Grand Prix al Concorso Chopin. Da allora Zimerman lavora con i più celebri direttori e orchestre e sui palcoscenici delle più importanti sale da concerto. Da molte stagioni viaggia con il suo pianoforte: l’essere completamente tranquillo per ciò che riguarda lo strumento, gli ha permesso di eliminare o di ridurre al minimo tutto ciò che potrebbe distrarlo da questioni puramente musicali. Durante i 30 anni di collaborazione con la Deutsche Grammophon, ha inciso numerosi dischi che hanno ricevuto importanti premi. Tra le esecuzioni storiche che lo hanno posto per sempre nell’olimpo della musica classica, ci sono quella con i Wiener Philharmoniker il 10 febbraio 1985, la sua interpretazione del Concerto per pianoforte di Schumann sotto la direzione di Herbert von Karajan, e i Concerti n. 3, 4 e 5 di Beethoven nel settembre 1989 sotto la direzione di Leonard Bernstein.

In programma a L’Aquila Zimerman ha scelto di eseguire due celebri Sonate di Schubert, la D959 e D960. Si tratta delle Sonate ultimate da Franz Schubert nel settembre 1828 e sono tra le massime opere di tutta la letteratura pianistica.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: