L’Aquila, “La marginalità sociale tra alterità e confini”. L’Ateneo ospita David Forgacs

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 15/03/2017
dalle 15:00 alle 19:00

Luogo
Aula 1 A Dipartimento di Scienze Umane

Categorie


Mercoledì 15 marzo alle ore 15:00 presso l’Aula 1° si terrà l’inaugurazione del ciclo di incontri Margini. La marginalità sociale tra alterità e confini. (Aula 1 A Dipartimento di Scienze Umane viale Nizza 14),

Cos’è il margine? Quale centro si sviluppa attorno ad un confine? Chi è l’Altro che definiamo tale con il nostro sguardo e le nostre parole? Il ciclo di seminari e performance curato da Simona Troilo e Massimo Fusillo del Dipartimento di scienze umane dell’Università dell’Aquila cerca di rispondere a queste domande intrecciando linguaggi diversi e diverse metodologie. Studiosi e studiose, artisti e artiste di varia provenienza si confronteranno sul tema della marginalità sociale esplorando i meccanismi di costruzione di soggetti diversi e “pericolosi”, la definizione di spazi che delimitano il vissuto dell’Altro, la negoziazione e il superamento di limiti prefissati. Gli incontri si svolgeranno in vari luoghi della città secondo un calendario consultabile sul sito dell’Ateneo al link http://www.univaq.it/news_home.php?id=10671. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 15 marzo: David Forgacs (New York University) terrà una lezione presso il DSU su I “margini sociali” e l’atto fotografico-filmico, mentre in serata all’Auditorium Carispaq sarà proiettato il documentario Asmarina. Voci e volti di un’eredità postcoloniale (2015): Simona Troilo e Serena Guarracino ne discuteranno con il regista Alan Maglio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: