L’Aquila, due eventi in un unico concerto il 26 luglio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 26/07/2016
dalle 21:00 alle 23:30

Luogo
L'Aquila

Categorie


PEPPE SERVILLO E I SOLIS STING QUARTET: VINCENZO DI DONNA, VIOLINO, LUIGI DE MAIO, VIOLINO, GERARDO MORRONE, VIOLA, ANTONIO DI FRANCIA, CELLO. FOTO DI GIANNI FIORITO

PEPPE SERVILLO E I SOLIS STING QUARTET: VINCENZO DI DONNA, VIOLINO, LUIGI DE MAIO, VIOLINO, GERARDO MORRONE, VIOLA, ANTONIO DI FRANCIA, CELLO.
FOTO DI GIANNI FIORITO

Martedì 26 luglio 2016

L’AQUILA – PARCO DEL CASTELLO, ore 21:00

Peppe Servillo & Solis String Quartet

Guest: Maldestro

Per I Cantieri dell’Immaginario, la Società Aquilana dei Concerti il 26 luglio presenta due eventi in un unico concerto: sul palco del Parco del Castello a L’Aquila si alternano il cantautore trentenne Maldestro e la sua band e il grande Peppe Servillo con i Solis String Quartet.

L’AQUILA. Prosegue la proposta musicale della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” per l’edizione 2016 de I Cantieri dell’Immaginario con Peppe Servillo (fratello dell’attore Toni Servillo, protagonista del film “La Grande Bellezza”, Premio Oscar), cantante e autore conosciuto dal grande pubblico come voce degli Avion Travel dal 1980, oggi impegnato in produzioni con i grandi del jazz e programmi dedicati ad autori della canzone italiana e partenopea in particolare. Peppe Servillo al Parco del Castello, martedì 26 luglio, alle ore 21, presenta il suo ultimo lavoro discografico: “Presentimento”, a distanza di tre anni dall’uscita di “Spassiunatamente” che aveva visto per la prima volta il cantante Peppe Servillo con i Solis String Quartet affrontare celebri capolavori della canzone classica napoletana.

“Presentimento”, che può essere considerato a tutti gli effetti la naturale prosecuzione di un progetto che non smette di spaziare all’interno di un immenso panorama musicale senza cercare di circoscriverlo ad un periodo o ad un autore. Insieme ai musicisti Vincenzo Di Donna e Luigi De Maio (violini), Gerardo Morrone (viola), Antonio Di Francia (violoncello e chitarra) che costituiscono il Solis String Quartet, Peppe Servillo con il suo particolare timbro vocale attraversa moltissimi autori, da Gil a Viviani, da E.A. Mario a Cioffi/Pisano, con brani come Scalinatella, Mmiez’o grano, M’aggia curà.

Il concerto avrà inizio speciale con la partecipazione di Maldestro, nome d’arte di Antonio Prestieri, il trentenne cantautore napoletano che sta riscuotendo grande successo, con la sua band formata da Luigi Pelosi (basso), Valerio Middione (chitarra), Andrea De Fazio (batteria), Roberto Porzio (tastiere). “Maldestro”, dal suo debutto nel 2013 con la canzone “Sopra il tetto del Comune” ha tenuto oltre cento concerti fra i quali la partecipazione al gran concerto del Primo Maggio a Roma e numerosi premi, tra i quali: Premio Ciampi, Premio De André, SIAE, AFI e Musicultura. Autore raffinato dalla voce graffiante, fin dal suo esordio con l’album “Non trovo le parole”, racconta nelle sue canzoni e nei suoi spettacoli l’amore, la rabbia, la speranza, il disagio e la disperata voglia di vivere di un giovane poeta dei nostri tempi senza rinunciare a un’ironia piena di vita, cuore della sua musica, riuscendo a cogliere la magia profonda della sua terra natale.

Due eventi in un unico concerto che non mancherà di coinvolgere il pubblico in un’atmosfera mediterranea. L’ingresso è libero.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: