L’Aquila, convegno Le montagne dopo eventi estremi: declino e nuovi percorsi di sviluppo dal 26 al 28 maggio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 26/05/2016 al 28/05/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
L'Aquila

Categorie


Nascerà all’Aquila il Centro Studi sull’Appennino il cui scopo è quello di elaborare le strategie e le politiche per la governance della montagna. L’annuncio sarà dato domani nel corso del convegno internazionale “Le montagne dopo eventi estremi: declino e nuovi percorsi di sviluppo”, promosso da Rete Montagna, che si terrà all’Aquila, presso Palazzo Fibbioni, sede del Municipio. Il convegno, a cui parteciperà anche Erminio Quartiani, vicepresidente nazionale del Club Alpino Italiano, si protrarrà anche nei giorni 27 e 28 maggio. Nel comitato promotore del Centro Studi sull’Appennino figurano, tra gli altri, Francesco Sabatini (Presidente Emerito dell’Accademia della Crusca), Walter Capezzali (Presidente Deputazione storia patria degli Abruzzi); esponenti dell’Università dell’Aquila e della Regione Abruzzo. Le relazioni previste nei tre giorni di convegno toccheranno i temi della ricostruzione post sisma; il rapporto Alpi e Appennino; le migrazioni come fattore di cambiamento nelle terre dell’Appennino; ricostruzione e ripopolamento in Abruzzo; riorganizzazione dell’offerta turistica. Numerose le università italiane e internazionali presenti al convegno: L’Aquila, Teramo, Venezia, Milano, Tuscia, Lumsa, Udine, Molise, Rieti, Innsbruck, Groningen, Virginia, Rochester.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: