L’Aquila, consegna di un prezioso pianoforte a coda il 2 settembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 02/09/2016
dalle 19:30 alle 20:30

Luogo
L'Aquila

Categorie


Tre pianisti per l'AquilaVenerdì 2 settembre, alle ore 19.30, presso l’Auditorium del Conservatorio “Alfredo Casella” dell’Aquila, si terrà la cerimonia di consegna di un pianoforte a coda, acquistato per l’Istituzione aquilana grazie alle generose donazioni raccolte con l’iniziativa di crowdfunding “Un pianoforte per l’Aquila ”, promossa grazie al progetto dei tre pianoforti di Mirko Signorile, Giovanni Guidi e Claudio Filippini e lanciata dall’Associazione I-Jazz unitamente a MIDJ Musicisti italiani di Jazz e Casa del Jazz. L’evento si inserisce nella cornice della manifestazione “Il Jazz Italiano per l’Aquila”, nata originariamente sulla scia del successo riscosso dall’eventi dell’anno passato ed estesasi, a seguito dei tragici avvenimenti che hanno coinvolto i comuni di Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto, all’intero territorio italiano, unito simbolicamente in una vasta operazione di solidarietà dal nome “Il Jazz Italiano per Amatrice e per gli altri territori colpiti dal sisma”.

Come si legge in una nota del Festival: <<Nella giornata di venerdì 2 settembre, il comitato organizzatore (Midj, I-Jazz e Casa del Jazz con la direzione artistica di Paolo Fresu) conferma nella città dell’Aquila i convegni già previsti: “Jazz, Turismo, Sostenibilità. I festival di jazz: una risorsa per la valorizzazione di ambiente e territorio e per un turismo sostenibile” (Palazzo Fibbioni, ore 15); e “Arte, Cultura, Pensiero sociale e politico” (Auditorium del Parco, ore 17.30)>>.Un-pianoforte-Aquila

Sarà in occasione della convergenza di questi convegni in città che avverrà presso l’Auditorium Shigeru Ban la Cerimonia di consegna del pianoforte al Conservatorio Casella acquistato con i fondi del crowdfunding e personalizzato col nome dei donatori. A coronare l’evento sarà l’esibizione allo strumento di Mirko Signorile e di tre studenti di pianoforte jazz del Casella: Alessandro Bernabei, Alberto Bianchi e Mattia Parissi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: