L’Aquila, concerto evento ensemble I Briccconcello l’8 dicembre

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 08/12/2016
dalle 18:00 alle 20:00

Luogo
L'Aquila

Categorie


bricconcelloLa Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” in collaborazione con l’Ambasciata d’Ungheria a Roma propone un concerto in omaggio al grande pianista e compositore Franz Liszt (1811 – 1866) in occasione dei 130 anni dalla sua morte. L’ensemble “I Briccconcello”, gruppo cameristico che in dieci anni di attività ha già riportato importanti successi internazionali, presenta all’Auditorium del Parco, giovedì 8 dicembre con inizio alle ore 18 il programma: “Ferenc Liszt – con il nome ungherese Ferenc, anziché Franz – e l’Italia” in relazione sia ai tanti rapporti anche professionali che Liszt ha avuto con l’Italia, sia ai suoi contemporanei autori italiani come Giovanni Sgambati, Alfredo Piatti e Giuseppe Martucci. Dell’autore

Liszt saranno eseguiti brani rappresentativi del repertorio pianistico e cameristico, ivi compresi alcuni Sonetti composti su testi di Francesco Petrarca.

In programma sarà presentato anche il brano ““Reminiscenze – Ricapitolando e coda”, dedicato a I Bricconcello per questo omaggio a Liszt, del compositore Giuliano Di Giuseppe, noto negli ambienti musicali abruzzesi, già docente al Conservatorio di Pescara ed attualmente in quello di Matera.

L’ensemble I Bricconcello rappresenta le due anime, quella italiana e quella ungherese, anche nella sua formazione con il soprano Patrizia Cigna, il tenore Loenardo De Lisi, il violoncellista (aquilano) Pierluigi Ruggiero e i giovani musicisti ungheresi: Zoltán Bánfalvi al violino e Péter Kiss al pianoforte.

Con l’occasione S.E. Sig. Péter Paczolay Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario d’Ungheria in Italia sarà in visita a L’Aquila nella giornata dell’8 dicembre e sarà presente al concerto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: