L’Aquila, I CANTIERI DELL’IMMAGINARIO: SOUNDSCREEN l’11 agosto ANNULLATO

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 11/08/2016
dalle 21:00 alle 23:30

Luogo
L'Aquila

Categorie


giovedì 11 agosto

Chiostro S. Domenico ore 21,00

In caso di maltempo Auditorium del Parco

SOUNDSCREEN I Solisti Aquilani & Luis Bacalov

L. BACALOV A Ciascuno il suo (dal film omonimo)

Astoreando (dal film Milonga)

C. GARDEL El dia que me quieras (pianoforte solo)

L. BACALOV
Concerto Grosso per violino, clavicembalo e archi (dal film La vittima designata)

Suite del Postino (dal film Il postino)

A. PIAZZOLLA Libertango (dal film Lezione di tango)

A. VILLOLDO El Choclo (pianoforte solo)

L. BACALOV Baires 1 Suite (dal film Frontera Sur)

Incontro con il compositore a cura di Francesca Bellino

ASSOCIAZIONE I SOLISTI AQUILANI

in collaborazione con L’Idea di Clèves

Fare la storia del cinema suonando musica. Sembra un paradosso, ma si tratta del mestiere di compositore di colonne sonore, quel tappeto musicale più o meno discreto che accompagna la visione di un film sul grande (e anche sul piccolo) schermo. Un ruolo che a volte rischia di passare in secondo piano, ma che alcuni grandi interpreti del genere sanno valorizzare al punto da far ricordare i propri fraseggi più delle battute dei film. È il caso di Luis Bacalov, il compositore di origini argentine che a tanti capolavori del cinema italiano ha dato un’anima con le sue composizioni, fino a ricevere il premio Oscar nel 1996 per la colonna sonora del film Il postino, l’indimenticabile ultima apparizione di Massimo Troisi.

Bacalov proporrà una carrellata emozionante attraverso le sue più note composizioni per il cinema e allo stesso tempo un omaggio ai registi che si sono avvalsi del suo talento. Ma racconterà anche al pubblico, in forma intimista e inedita, il suo rapporto con il cinema attraverso immagini e dialoghi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: