L’Aquila, I CANTIERI DELL’IMMAGINARIO: ospite Pagliai l’11 agosto

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 11/08/2016
dalle 21:00 alle 23:30

Luogo
L'Aquila

Categorie


Cambio di programma per il terzo appuntamento con I Solisti Aquilani nell’ambito dei Cantieri dell’Immaginario: per motivi di salute Luis Bacalov ha annullato tutti gli impegni previsti nel mese di agosto e pertanto I Solisti Aquilani si sono messi al lavoro per offrire al pubblico una nuova produzione, altrettanto significativa e colma di suggestioni, a partire dal titolo, Argentina…mio stupore antico. Si tratta di un concerto che ha l’andamento di una “narrazione” e che si sviluppa tra musica, versi e immagini. A tessere il canovaccio Ugo Pagliai, senza discussione – scrivo i Solisti in una nota – uno dei più grandi attori italiani, parte integrante della storia della nostra cultura. Il concerto è in programma giovedì alle 21 nel Chiostro San Domenico. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà all’Auditorium del Parco. Pioniere delle serie e dei film televisivi, Pagliai raggiunse grande popolarità nazionale negli anni settanta come protagonista di diversi sceneggiati. Ma il suo “luogo” privilegiato resta palcoscenico, dove ha dato vita ad infiniti personaggi e animato i versi dei grandi poeti, oltre a firmare la direzione artistica di prestigiose stagioni di prosa. Diplomatosi presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica, fece parte della compagnia Randone – Fortunato e della compagnia “I Nuovi”, e poi dello Stabile di Genova, lo Stabile di Roma e lo Stabile dell’Aquila. Di premi, nella sua lunga carriera ne ha collezionati tantissimi, e tutti di immane prestigio. In quest’ultima produzione Pagliai reciterà versi di Borges, Cortazar, Salas e Campana, mentre I Solisti Aquilani si esibiranno in un repertorio che propone brani di compositori argentini e che hanno fatto la storia della musica, e non solo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: