Coppa della Pace Città di L’Aquila il 27 e il 29 agosto

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 27/08/2016 al 29/08/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
L'Aquila

Categorie


E’ stata presentata questo pomeriggio a Palazzo Fibbioni la Coppa della Pace Città di L’Aquila – Trofeo Goldbet che animerà lo Stadio Tommaso Fattori il 27 e il 29 Agosto in occasione della Perdonanza Celestiniana.
Il secondo Torneo della Pace quest’anno vedrà la partecipazione delle squadre Primavera di Juventus, Roma e Pescara.
Lo scopo del Torneo, che cade proprio nella settimana celestiniana, è quello di affidare ai giovani il messaggio di pace tanto caro a Papa Celestino V.
Da registrare la defezione del Torino che per motivi logistici legati al cambiamento di data del Torneo Mamma Cairo che da sempre organizzano si è reso indisponibile.
La prima partita si giocherà allo Stadio Fattori il 27 Agosto alle ore 19, la finale si svolgerà invece il 29 Agosto alla stessa ora tra la vincente della prima giornata e la formazione della Juventus.
Le premiazioni sono in programma alle ore 21.15.
Hanno contribuito alla riuscita della manifestazione, oltre al Comitato Perdonanza, la Goldbet e l’agenzia pubblicitaria Cartel rappresentata in conferenza stampa dall’amministratore Umberto Bonanni. L’organizzazione – hanno sottolineato Ugo Colista, responsabile comunicazione del Torneo e Maurizio Ianni de L’Aquila Soccer School – è stata notevole ma creerà in città un indotto importante considerando che arriveranno a L’Aquila più di 100 atleti con i relativi staff di squadre organizzate e blasonate.
Un torneo che ricorda molto l’Italo Acconcia e che prosegue sperando di creare, grazie all’intesa con queste squadre professioniste, occasioni di rilancio anche per il territorio aquilano attraverso tornei che possano avere valenza nazionale e internazionale. La Juventus, che sarà accompagnata dal dirigente Gianluca Pessotto – ha detto Ianni – si è mostrata molto sensibile e aperta ad organizzare con noi, magari il prossimo anno, un evento sportivo del genere. Queste amicizie – ha ribadito – nascono anche grazie al buon lavoro effettuato nella scorsa stagione dal settore giovanile de L’Aquila Calcio con il presidente Fabrizio Rossi e i suoi collaboratori.
Il coordinatore del Comitato Perdonanza Alfredo Moroni ha sottolineato il carattere del Torneo. L’obiettivo e’ proprio quello di creare attraverso lo sport occasioni di dialogo anche tra tifoserie in continua competizione tra di loro.
Le dirigenze delle squadre che verranno hanno curiosità di conoscere il territorio aquilano anche in funzione di future collaborazioni o ritiri estivi delle loro formazioni. Per L’Aquila sarà una occasione, insomma, per farsi vedere e per riabbracciare anche un abruzzese doc, campione del mondo, Fabio Grosso, attualmente mister della Primavera della Juventus.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: