Casoli, cerimonia premio Algeri Marino il 7 giugno

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 07/06/2016
dalle 09:00 alle 12:00

Luogo
Casoli

Categorie


Un premio per promuovere la cultura, la riflessione e la progettualità di un territorio. E’ questo il senso del Premio “Algeri Marino”, istituito dall’omonimo istituto di istruzione superiore di Casoli, dedicato all’insigne personalità originaria del centro aventino, cui si devono tante invenzioni e innovazioni tecnologiche che hanno cambiato le comunicazioni nel nostro paese e nel mondo. La prima personalità ad essere insignita di questo riconoscimento è il docente e storico di Casoli Nicola Fiorentino, scelto dal comitato della scuola che in questa prima edizione ha voluto valorizzare proprio il tema della storia. Come recita la motivazione, “la sua opera critica è molto importante ai fini della conoscenza dell’evoluzione della letteratura dialettale del Novecento, perché egli ne coglie i momenti salienti del passaggio da letteratura rustica, adatta piuttosto alla satira popolare, a letteratura che si fa compiuta espressione poetica”. La consegna è in programma domani con una cerimonia che si svolgerà a partire dalle 9.00 nel teatro comunale di Casoli. Oltre allo stesso Fiorentino, saranno presenti autorità, studiosi e ricercatori che interverranno sull’opera dello storico premiato e sulla figura di Algeri Marino. L’evento sarà intervallato da momenti musicali a cura degli studenti. “Questo premio – spiega la dirigente scolastica Costanza Cavaliere – viene attribuito a persone che, in settori diversi, si sono distinti per aver dato valore aggiunto al territorio in merito ad aspetti culturali, economici, politici e civili, o aver praticato idee innovative e risoluzioni diverse alla tematica di riferimento, e aver contribuito a migliorare l’identità del territorio in un senso umano e valoriale”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: