Caramanico, Festival della Valle dell’Orfento: Bizet: andata e ritorno il 26 luglio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 26/07/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Caramanico

Categorie


MARTEDÌ 26 LUGLIO

Bizet: andata e ritorno

ARMONIENSEMBLE PIANO TRIO

PALMA DI GAETANO flauto

GIORDANO MUOLO clarinetto

DANILO PANICO pianoforte

Armoniensemble Piano Trio è un gruppo da camera inconsueto e dal gradevolissimo impasto timbrico. La flautista Palma Di Gaetano e il clarinettista Giordano Muolo, entrambi della provincia di Taranto, e il pianista salentino Danilo Panico, provengono da studi di formazione classica e da anni si dedicano all’attività concertistica in ambito solistico, cameristico e orchestrale. L’Ensemble ha sempre riscosso largo consenso di pubblico e di critica per le sue coinvolgenti esecuzioni nei numerosi concerti tenuti a livello internazionale. “Bizet…andata e ritorno” è il titolo del programma proposto, che è un tour geografico e musicale in Europa, con tappe in Italia, Ungheria e Austria e ironici riferimenti alla lirica, alla commedia musicale e al jazz.
I pescatori di Perle, trascritta nella libera parafrasi Miniatura di perle dal compositore Damiano D’Ambrosio, e Carmen Rhapsody, trascritta da Michael Webster, sono le due opere di Georges Bizet che rispettivamente aprono e concludono il concerto. Le tappe di questo viaggio musicale sono la Tarantella Op. 6 di Camille Saint-Saëns, Ave Maria e Primavera Porteña, dalle tipiche sonorità e armonie di Astor Piazzolla, e Grand Fantasia, scritta nel 1940 dal compositore inglese Malcolm Arnold.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: