Avezzano Rugby, l’under 18 ad un passo dall’Elite

Mappa non disponibile

Data
dal 20/05/2016
dalle Tutto il giorno

Categorie


“È stata una prestazione ottima da parte di tutta la squadra ed è frutto di un lavoro costruito con costanza e determinazione durante tutto l’anno”. Così l’allenatore dell’under 18 dell’Avezzano Rugby, Alessandro Sorgi, ha commentato la vittoria contro il Messina, 43 a 12, nell’ambito della semifinale di andata per l’accesso nel girone elite, massima espressione nazionale per la categoria. ” Credo che i siciliani abbiano sottovalutato la partita – ha specificato il coach – e spero che domenica a Messina non accada lo stesso da parte nostra”. Domenica prossima, infatti, i gialloneri andranno in Sicilia per la gara di ritorno e in caso di vittoria saranno promossi direttamente nelle grandi del rugby italiano raggiungendo un traguardo fondamentale per la nuova società guidata dal presidente Alessandro Seritti. “La squadra è scesa in campo con la concentrazione giusta  – ha commentato Seritti dopo il successo – dimostrando di avere un’ottima difesa e soprattutto un ottimo attacco che ci ha permesso di segnare 7 mete; oltre a questo – ha concluso il presidente – abbiamo dimostrato di essere una squadra pronta per il salto di qualità”.

Questa sera, martedì 20 maggio, la società ha organizzato una festa per tutti gli appassionati del rugby che potranno incontrare Giovanbattista Venditti, atleta cresciuto nelle fila giallonere e convocato dal nuovo tecnico della nazionale, Conor O’Shea, per il tour estivo nelle Americhe; l’appuntamento è fissato per le 20 e 30 presso il ristorante Mammarossa.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: