Atri, giornata delle Oasi WWF il 29 maggio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 29/05/2016
dalle Tutto il giorno

Luogo
Atri

Categorie


Festa delle Oasi WWF Calanchi di Atri 2016 brGiornata delle Oasi WWF 29 Maggio 2016 Torna sempre con maggior entusiasmo la Giornata dedicata alle Oasi del WWF, aperte gratuitamente tutto il giorno mettendo a disposizione la cosa più preziosa del pianeta: la natura. Quest’anno l’appuntamento è ancor più speciale poiché ricorre il cinquantennale del WWF Italia che, assume per tutti un fondamentale punto di riferimento per la costante e incessante salvaguardia e tutela della natura, del territorio e, dell’educazione ambientale soprattutto nelle giovani generazioni cittadini del futuro! Inoltre nel c.a. grazie al Protocollo di Intesa MIUR-WWF in atto, la Scuola entrerà nelle Oasi attraverso il coinvolgimento diretto degli studenti, come fondamentale tappa dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro previsti dalla riforma della scuola – legge 107/2015 “La buona Scuola”. Ad ogni livello, nazionale e locale, la Giornata delle Oasi nell’edizione 2016, che quest’anno si terrà domenica 29 Maggio, più che mai rappresenta l’occasione per raccontare tutto ciò. Presso l’Oasi WWF “Calanchi di Atri” dalla mattina prenderanno il via interessantissime iniziative per grandi e piccini, come il laboratorio didattico “Crea il tuo sapone” a cura di Rossella Vignola, a seguire l’escursione naturalistica con una speciale sorpresa per i più piccoli, creando un approccio integrato, ludico e formativo al contempo, oltre che scientifico. Nel pomeriggio difatti, si focalizzerà l’attenzione su due caratteristiche peculiari che contraddistinguono l’Oasi: la flora e la geologia. Un laboratorio didattico sulle erbe dell’oasi a cura di Jacopo Lupoletti, per creare il proprio erbario del tutto personale e a seguire, un’affascinante viaggio nelle bolge dantesche alla scoperta delle caratteristiche geomorfologiche dei calanchi, sotto la guida dell’esperto Prof. Enrico Miccadei dell’Università G. D’Annunzio Chieti – Pescara. Non potete mancare! Ricordiamo che tutte le splendide iniziative organizzate dalle Oasi WWF in questa giornata di coesione e condivisione, hanno come obiettivo la difesa del patrimonio ambientale. La sfida per il 2016 è di rafforzare il lavoro di tutela del mantello verde che abbraccia e protegge la terra, contro i crimini forestali: il Cuore verde dell’Africa, l’Amazzonia, il Borneo, le foreste di Sumatra, la dorsale verde del Vietnam e del Laos e ovunque siano presenti le piaghe della deforestazione e del degrado. Per dare il proprio contributo basta un sms o chiamare da rete fissa il numero 45599.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: