Montesilvano, seminario su Il nuovo codice degli appalti il 5 maggio

Sto caricando la mappa ....

Data
dal 05/05/2016
dalle 15:00 alle 19:00

Luogo
Montesilvano

Categorie


locandina_seminario Appalti Pubblici_1Il Nuovo Codice degli Appalti e Concessioni. Questo l’argomento al centro di un seminario, che si terrà domani, giovedì 5 maggio dalle ore 15:00 alle 19:00 presso l’Hotel Serena Majestic di Montesilvano.

Ad organizzare l’evento, primo in tutta la Regione, sul codice approvato dal Governo Renzi e in vigore dal 19 aprile scorso, la Fondazione Architetti dell’Area Metropolitana Pescara – Chieti, presieduta dall’Architetto Gaetano Parere.

Il Nuovo Codice apre molte prospettive di sviluppo per la realizzazione di tutte quelle infrastrutture di cui il nostro Paese ha urgente bisogno.

Introdurranno i Presidenti degli Ordini degli Architetti di Pescara e Chieti, Laura Antosa e Franco Trovarelli e il presidente della Fondazione, Gaetano Parere.

Seguiranno gli interventi: dell’architetto Alfredo D’Ercole – studiodercole srl, su “Il processo di riforma degli Appalti Pubblic”; di Enrico Iacomini del Comune di Pescara su “I rapporti tra la stazione appaltante e i professionisti”; l’Ing. Paolo Di Cintio dell’ANCE Pescara con un approfondimento dal titolo “Dall’incarico all’esecuzione: il ruolo del progetto”. Prima delle conclusioni con il dibattito finale tra i partecipanti, si terrà un secondo intervento dell’architetto Alfredo D’Ercole – su “Il Nuovo Codice degli Appalti: una nuova sfida per il professionista del futuro”.

La Fondazione

La Fondazione Centro Studi e Ricerche Professione Architetto è un Ente senza fini di lucro nato nel 2000 per iniziativa dell’Ordine degli Architetti di Chieti e di Pescara. Ha lo scopo di promuovere iniziative volte alla valorizzazione ed alla qualificazione della professione dell’Architetto, Pianificatore, Paesaggista e Conservatore ed al riconoscimento, nel contesto sociale contemporaneo, dell’Architettura come principale strumento per lo sviluppo e la riqualificazione delle città e del territorio. La comunicazione e l’informazione rappresentano oggi uno strumento strategico per innescare processi qualitativi ed in questo senso la Fondazione si adopera per fornire aggiornamenti e approfondimenti costanti sui temi relativi all’attività professionale e alla cultura architettonica, organizzando eventi ed iniziative per la diffusione della cultura architettonica. Altro piano di azione per la Fondazione è quello della formazione professionale, sviluppata attraverso l’organizzazione di corsi e seminari per l’aggiornamento di settore.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: