Da L’Aquila a Rottweil e ritorno in bicicletta, il 26 luglio l’arrivo a piazza Duomo

Domani pomeriggio alle 18 in piazza Duomo è previsto il rientro di Giuseppe Di Mario, Domenico Paganica, Emanuele Beccia, Alessandro Pesce, Marco Girali, Fabrizio Casilli, Massimo Capannolo per l’Asd Bike Explorer dell’Aquila e di Walter Ricci Melchiorre, Robert Kupetz, Kai Schinken, MattiasJungherz, Rainold Gross, Armin Schaumann per la Tsv Rottweil, tutti insieme partecipanti della “L’Aquila – Rottweil. Il ciclismo accorcia le distanze”, un progetto organizzato dalle due associazioni che prevede il raggiungimento dei due capoluoghi con l’ausilio della bicicletta da corsa. Il lungo percorso è stato coperto in sette giorni, infatti la partenza c’è stata il 20 luglio. Ogni giorno è stata percorsa una tappa di oltre200 chilometri, e l’ultima che riporterà i ciclisti all’Aquila ha come partenza Rieti. Il progetto verrà promosso negli anni avvenire, dalle amministrazioni comunali di competenza e dall’attenzione di predisposti tour operator. Le associazioni interessate, ne resteranno protagoniste. Il percorso diverrà una arteria principale di cicloturismo, conclusione del lavoro collaborativo che le due associazioni hanno svolto. Già in programma anche le edizioni per i prossimi anni con tanto di sito internet già attivo sia in italiano che tedesco: http://www.rottweil-laquila.de/it/default.html

Ad attendere l’arrivo dei ciclisti in piazza ci saranno rappresentanti del Comune. L’associazione TSV consegnerà un assegno all’associazione “180 Amici di L’Aquila.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *