CORSO DI FORMAZIONE IN OPERATORE DI TRAINING AUTOGENO

Il Training Autogeno è una tecnica di rilassamento basata sulla correlazione tra stati psichici (in particolare le emozioni) e aspetti somatici dell’individuo. Ogni esperienza viene mediata, infatti, dal soma: attraverso questo si può accedere, usando una sorta di ”corsia preferenziale”, all’origine dell’esperienza stessa.

Indurre volontariamente, a livello corporeo, delle risposte tipiche degli stati di quiete di un soggetto ha, da una parte, riflessi sull’autopercezione, a livello cognitivo, della propria condizione emozionale e dall’altra produce una risposta somatica coerente con l’induzione stessa. In pratica la modifica dell’assetto psicofisiologico del soggetto si inserisce in un processo che si auto determina (autogeno, appunto) partendo dal soma per arrivare alla psiche per tornare al soma e così via. Il Training Autogeno, come dimostra la letteratura scientifica, non è una tecnica basata sulla suggestione. Le modifiche che si producono con un adeguato allenamento hanno carattere di stabilità e costanza nel tempo, fattori questi assenti sia nella suggestione in senso generale che nella suggestione ipnotica che proprio per questo incontra talvolta notevoli limitazioni nella sua applicazione.

La differenza, pertanto, tra questa tecnica e le altre tecniche di rilassamento o meditazione risiede proprio nei correlati fisiologici, rilevabili con mezzi obiettivi, legati ad una effettiva e stabile modifica a livello neurofisiologico che produce a sua volta una modifica nella risposta emozionale che un soggetto ha rispetto ad un evento di natura stressante.

Metodologia e programma del corso

L’obiettivo primario del corso è quello di fornire una formazione esperienziale attraverso un metodo di lavoro basato su:

esperienze guidate
discussione dei vissuti soggettivi
stili personali di conduzione
Attraverso questa metodologia saranno appresi i sei esercizi base che prevedono:

il pre-esercizio della Calma
Pesantezza
Calore
Respiro
Cuore
Plesso Solare
Fronte Fresca
La formazione esperienziale sarà integrata con approfondimenti di carattere teorico sui seguenti contenuti:

I presupposti teorici del T.A.
Principi e tecniche dell’Analisi Bioenergetica nell’insegnamento e utilizzo del T.A.
Indicazioni, controindicazioni e utilizzo del T.A
Le basi neurofisiologiche e psicologiche del T.A, il concetto di ideoplasia
Gli stati di coscienza, orientamento dell’attenzione e concentrazione
Il concetto di autoregolazione, respiro e controllo emozionale D
Il corpo come luogo dei sintomi al corpo come luogo di sensazioni e del senso di sé
Il processo di accettazione della propria sfera affettiva nel T.A.
Significato psicologico, fisiologico ed esistenziale dei diversi esercizi
L’esperienza del sé psico-corporeo negli esercizi di base.
Controindicazioni specifiche dei singoli esercizi
Gli ambiti di applicazione e utilizzo (clinico e non clinico) del T.A.: psicoterapia, medicina, sport, riabilitazione, educazione, meditazione

Docenti

Dott. Massimiliano Stocchi, psicologo-psicoterapeuta, specialista in Psicologia della Salute, professore a contratto presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi ”G. D’Annunzio” di Chieti.

Prof.ssa Giorgia Committeri, Professore Associato di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica (M-PSI/02) presso la Facoltà di Psicologia dell’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara.

Destinatari

Il corso si rivolge a psicologi e psicologi in formazione (con laurea di 1° e 2° livello), medici e professionisti che operano in ambito psico-socio-sanitario (ad esempio in servizi consultoriali psicopedagogici, di sostegno e riabilitativi) sia pubblico che privato.

Numero di partecipanti

E’ previsto un numero massimo di 10 partecipanti.

Frequenza

La frequenza è obbligatoria per almeno il 80% del monte ore. Nel caso di assenze superiori al minimo consentito, potranno essere svolte attività integrative del monte ore il cui costo supplementare sarà a carico del corsista.

Organizzazione

Il corso si svolge attraverso incontri mensili che seguono il seguente calendario

14 – 15 dicembre – dalle 10 alle 19.00
18 – 19 gennaio – dalle 10 alle 19.00
22 – 23 febbraio – dalle 10 alle 19.00

Modalità di iscrizione

Le domande possono essere inviate tramite e-mail ad info@igeacps.it oppure consegnate a mano presso la nostra segreteria in Via Pisa 6, Pescara.
Termine ultimo per le iscrizioni: 15 settembre 2013.
Lo svolgimento del corso è subordinato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione al corso è di € 580,00. All’atto della domanda d’iscrizione dovrà essere versato l’importo di € 100,00 la restante somma potrà essere versata in quattro comode rate.

Il corso è riservato ai soci: per associarsi occorre versare una quota associativa di 10 euro. Il socio riceverà una tessera valida 12 mesi dalla data di emissione. La tessera associativa dà la possibilità di partecipare a tutte le iniziative dell’Associazione, comprese le numerose occasioni di formazione e crescita personale gratuite riservate ai soci, e non è vincolante per il rinnovo.

Attestato

Alla fine del corso verrà rilasciato l’attestato di partecipazione al corso per ”Conduttore di Training Autogeno – Esercizi Inferiori”.

Submitted by Igea Centro promozione salute

images-1

Print Friendly, PDF & Email