Cordoglio dell’Istituto Nazionale Tostiano di Ortona per la scomparsa del Maestro Vittorio Antonellini

Purtroppo a chiusura di questo annus horribilis un altro grave lutto ha funestato il panorama musicale abruzzese. Anche il Maestro Vittorio Antonellini ci ha lasciato improvvisamente. Il Presidente, il Consiglio di Amministrazione e i dipendenti dell’Istituto Nazionale Tostiano di Ortona esprimono il loro cordoglio alla famiglia e alle Istituzioni musicali abruzzesi che lo hanno visto protagonista per lunghissimi anni.

Ricordiamo che poco tempo fa, il 28 novembre, proprio nella Sala di Musica di Palazzo Corvo si era presentato il  volume di Francesco Sanvitale: Nino Antonellini e il coro da Camera della Rai: storie avvincenti di vita musicale italiana. In quella occasione è stato di nuovo con noi Vittorio Antonellini che ha raccontato molti aspetti della vita e del modo di lavorare del padre.

D’altra parte Vittorio Antonellini è stato per lunghi anni nel Consiglio di Amministrazione del nostro Istituto e come direttore dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese aveva collaborato a lungo anche con Carlo Sanvitale rendendo Ortona, dopo L’Aquila, la seconda città abruzzese per numero di presenze dell’orchestra.

Pur profondamente addolorati della notizia ci sentiamo di esprimere grande riconoscenza al Maestro Vittorio Antonellini per quanto ha dato all’Istituto Nazionale Tostiano e alla città di Ortona.

Ancora una volta si accresce la convinzione che spetta a noi tutti portare avanti quanto i protagonisti scomparsi di questa splendida stagione culturale del dopoguerra hanno realizzato, rendendo l’Abruzzo orgogliosamente terrà di cultura e particolarmente di tradizioni e istituzioni musicali di spessore internazionale.

Ortona, 23 dicembre 2015

Il Presidente

Marco Ciccone

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *