Concluso con successo il 24° Scrittura e Immagine Chieti Film Festival

Si è concluso con grande successo di pubblico lo scorso sabato il 24° ‘Scrittura e Immagine’ Chieti Film Festival, promosso dalla Fondazione Edoardo Tiboni per la cultura e dall’Istituto Multimediale Scrittura e Immagine ed in collaborazione con la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, iniziato martedì 9 dicembre e proseguito per cinque giorni al Supercinema di Chieti.

Protagonista assoluta della rassegna di quest’anno è stata la pellicola 35 mm, in quanto tutti i film sono stati dati su questo supporto, scelta che ha richiamato un folto pubblico di giovani e studenti universitari, i quali, in particolare, hanno affollato la sala del cinema durante le tre proiezioni quotidiane, dimostrando quanto sia ancora vivo l’interesse per vedere film di qualità che fanno parte ormai del nostro immaginario collettivo, sul grande schermo.

La rassegna in pellicola, in attesa che il Supercinema si doti di un proiettore digitale, ha permesso inoltre di far scoprire al pubblico i film nelle loro edizioni originali, come nel caso dell’omaggio dedicato a Sergio Leone nel corso del quale sono stati proiettati C’era una volta il West nella versione montata dal regista con l’aggiunta di 400 metri di pellicola e la versione restaurata di Giù la testa, oltre alla filmografia di Truffaut in versione originale sottotitolata, in anticipo anche sulla rassegna apertasi a Roma FRANÇOIS TRUFFAUT – I film della mia vita, in contemporanea con la grande mostra in corso alla Cinémathèque Française di Parigi.

L’auspicio è che l’appuntamento possa ripetersi, come consuetudine oramai consolidata, il prossimo anno per la 25^ edizione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *