“Il Colore del Pane – storie di migrazioni” : anche la Rai presente per lo spettacolo sul Lago Sinizzo

locandina_ilcoloredelpaneCresce l’attesa per Il colore del pane – Storie di migrazioni, il nuovo spettacolo di teatro cinematografico prodotto da Arti e Spettacolo, che verrà messo in scena sabato 6 e domenica 7 agosto (ore 21) nella cornice naturale del Lago Sinizzo a San Demetrio ne’ Vestini (L’Aquila).

Nell’area del meraviglioso lago di origine carsica fervono i preparativi dello spettacolo che vedrà coinvolti circa cento figuranti del territorio aquilano, tra i quali anche abituali spettatori del Teatro Nobelperlapace di San Demetrio, che così potranno fare l’esperienza di uno spettacolo dall’interno. Il colore del pane, con la regia di Giancarlo Gentilucci, racconta della storia dell’uomo fatta di continue migrazioni e offre allo spettatore materiale di riflessione per costruire un nuovo pensiero sul tema della migrazione contemporanea.

Arti e Spettacolo ha scelto di sperimentare forme di spettacolo non sempre conosciute, come alcune tecniche di spettacolo sull’acqua utilizzate nei paesi orientali: “Sarà uno spettacolo leggero, ma con temi forti – afferma Gentilucci – ci interessiamo da sempre di teatro sociale e il tema di questa epoca è sicuramente quello delle migrazioni, che non hanno solo natura politica, ma sono connaturate alla storia stessa del mondo e dell’uomo”.

Nei giorni del sessantesimo anniversario della strage di Marcinelle, e nel periodo in cui continuano gli sbarchi dal Nord Africa verso l’Europa, lo spettacolo riceve anche le attenzioni dei media nazionali: Rai sarà infatti presente con una sua troupe al Lago Sinizzo per seguire l’evento. Un’ottima occasione per divulgare le bellezze del territorio aquilano.

“Abbiamo scelto di mettere in scena lo spettacolo al Lago Sinizzo – aggiunge il regista – perché vogliamo valorizzare i luoghi e i paesaggi straordinari del comprensorio, meraviglie a portata di mano che possono diventare anche forti attrattori per i turisti”.

Sono tanti i biglietti venduti finora in prevendita per una delle due serate: sono disponibili presso la libreria Polarville (via Castello, L’Aquila), il bar Sinizzo (campo sportivo, San Demetrio) e online su i-ticket.it. Il costo è di 7 € per il singolo spettacolo.

Presentando il biglietto, inoltre, si potranno ottenere sconti all’ingresso delle Grotte di Stiffe, all’enoteca Casale Liberati (Stiffe), alla pizzeria “L’angolo dello spuntino” (San Demetrio), alle trattorie “Leda e Santino” e “Mordi e fuggi” (San Demetrio), all’agriristoro “Da Nino” (Stiffe), all’agriturismo “La villa” (Villa Sant’Angelo), per alloggiare all’Hotel Stiffe, e per tutto il mese d’agosto, al Cinema Movieplex dell’Aquila.

Il colore del pane – Storie di migrazioni, un evento culturale imperdibile in un luogo splendido: 6 e 7 agosto al Lago Sinizzo di San Demetrio ne’ Vestini.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *