Civitella Roveto, VII edizione dell’Eco Trail della Roscetta l’11 ottobre

Mancano pochi giorni, ormai, alla VII edizione dell’Eco Trail della Roscetta, la mezza maratona che precede di una settimana le manifestazioni enogastronomiche “Lungo le antiche rue” di Civitella Roveto e “Sapori d’Autunno” di Canistro.

Il Trail della Roscetta, in programma per domenica 11 ottobre, si ripropone di stimolare una sana abitudine all’attività sportiva e di promuovere il territorio della Valle Roveto, la sua cultura, le sue tradizioni enogastronomiche, il suo folklore e tutto lo splendore della natura e dei luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato.

La gara podistica, che prende il nome dalla castagna rovetana Igp, si snoderà lungo un percorso di 21 km, con un dislivello positivo di circa 500 metri, tra sentieri di castagneti e caratteristici borghi, transitando anche nell’incantevole scenario dei laghetti della “Sponga”. Qualche minuto prima dello start della gara, prenderà il via anche una camminata di Nordick Walking di 9,4 km.

La mezza maratona, organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “Ecoroscetta”, è parte di un circuito nazionale di competizioni denominato “Parks Trail” e sarà dedicata anche quest’anno alla memoria di Enrico Mattei. Non mancherà poi il ricordo di un grande amico del Trail della Roscetta e dell’atletica, tragicamente scomparso lo scorso anno: Paolo Venturini.

Già da sabato 10 ottobre inizierà un momento di condivisione con la Festa della birra artigianale organizzata dalla “Congrega dei Briganti” che curerà anche il pranzo della domenica, offerto, al termine della gara, agli atleti e ai propri familiari. Slogan di quest’anno, infatti, è “correre piace alle famiglie!”.

Le premiazioni, insieme al ristoro di fine gara, si terranno nei pressi del monumento dedicato ad Enrico Mattei e sarà l’Associazione “Pionieri Eni” a mettere in palio il trofeo per il primo classificato, mentre le classifiche complete saranno disponibili online, già dal tardo pomeriggio di domenica.

Tre equipaggi della Croce Verde daranno assistenza lungo il percorso, mentre nei tratti non accessibili ai mezzi di soccorso, ci sarà un medico e un infermiere a cavallo dotato di defibrillatore. La gara rappresenta anche un bel momento di aggregazione che vede coinvolte diverse associazioni. Oltre alla Croce Verde e ai “Pionieri Eni”, infatti, collaboreranno, a vario titolo, anche Avis, Circolo dei Cavalieri, Circolo fotografico, Associazione culturale “Vivo Qui” e Associazione culturale “E-20”.

Su richiesta, potrà essere fornito anche un servizio di baby sitting per i bambini i cui genitori partecipino entrambi alla gara.

Per regolamento e informazioni: www.ecoroscetta.it, info@ecoroscetta.it.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *