Città Sant’Angelo, musica e danza al Village dal 16 al 18 maggio

A Città Sant’Angelo Village torna la Fashionable Spring. Da venerdì 16 a domenica 18 maggio il 20% di sconto sul prezzo outlet sui nuovi arrivi primavera estate nei negozi che aderiscono alla promozione. Tre giorni per scoprire insieme a tutta la famiglia i must have della bella stagione a prezzi super convenienti.

Spaziare fra le nuove collezioni, i colori, i motivi e i tessuti del fashion primaverile con la convenienza dei prezzi outlet darà l’opportunità anche per ammirare alcune delle eccellenze artistiche del territorio abruzzese ed assistere a performances di musica e danza. Lo UED, Università Europea del Design con sede a Pescara, allestirà per l’occasione alcuni spazi attorno a piazza Blu (vetrine loc. 43, 45/B, 52, 94/B e spazio 139-140 di fronte allo shop 1ª classe Alviero Martini ) con gli splendidi abiti progettati per la collezione “PHASI – innesti scultorei” dagli allievi del secondo anno del corso di Moda Creation: opere d’arte in tessuto, abiti-scultura, creazioni-creature, sempre frutto di accostamenti coraggiosi. L’utilizzo di materiali alternativi, come il PVC, crea volumi unici, sovrapposizioni e combinazioni che danno vita ad una vera e propria opera artistica. Moda ed Arte si incontrano per stupire ed affascinare, dando l’opportunità, per i giovani talenti della scuderia dello UED, di mostrare talento, passione e un pizzico di follia: “E l’arte che entra nel corpo, lo plasma, lo modifica, lo esibisce, ne mostra gli umori e i segreti, lo apre a nuove e più intense possibilità: tableaux vivants di vite immaginarie”.

Inoltre durante il w-end promozionale il Village diventerà palcoscenico ideale per i giovani talenti provenienti dalle scuole limitrofe.

Si parte venerdì 16 maggio alle 18.30 quando piazza Azzurra sarà avvolta dalle suggestive note delle colonne sonore dei film più amati. Da Moon river di Colazione da Tiffany a Reality de Il tempo delle mele, fino al più recente My heart will go on del film Titanic la musica risuonerà negli spazi del Village grazie al concerto di fine anno del Coro e dell’Orchestra dell’Istituto Comprensivo 1 di Città Sant’Angelo, incentrato su celebri brani e temi del mondo del cinema.

 

Sabato 17 maggio doppio appuntamento fra musica e danza. Dalle ore 16.00 alle ore 18.00 in piazza Verde e in contemporanea in piazza Blu le Harp’s Angels, 4 giovanissime arpiste (Susanna Paluzzi, Benedetta De Simone, Sara D’Amico e Manuela Fragassi) dirette dalla professoressa Lucia Antonacci, prima arpa dell’Orchestra Sinfonica di Pescara, daranno la possibilità al pubblico di farsi sedurre da uno degli strumenti più affascinanti di sempre. Fin dalle primi concerti pubblici, l’ensemble si è distinto per la qualità delle esecuzioni e per la cura del repertorio, che spazia tra generi e stili diversi con naturale eleganza e raffinatezza. Per l’occasione oltre al repertorio classico eseguito in solo, l’esibizione corale accompagnerà il pubblico nelle atmosfere suggestioni del Sud America: dalle musiche tradizionali del Perù passando per le struggenti note argentine, fino quelle più giocose del paese carioca.

 

Dalle 18.00 in piazza Azzurra spazio al mondo della danza, con le performances curate dalle e dagli insegnanti della Palestra Sport Village, coordinati da Stefania Valentini. Si inizia con un grande classico capace di ammaliare da sempre gli spettatori di tutto il mondo: il balletto tratto dal Don Quixotte. Dalle eleganti atmosfere delle due punte si passa a quelle più scatenate della danza moderna: il frizzante charleston lascia spazio al paso doble del tango per finire alle energiche coreografie tratte dal musical “Violetta”, per divertire grandi e piccini. Ma danza è anche sinonimo di libertà estrema, energia e dinamismo. Le acrobazie dei ballerini di breakdance e free style curate dal giovane ballerino Alessandro Vannucci, in arte Joe-T, ci proiettano direttamente a New York, nel quartiere Bronx degli anni ’60 dove a colpi di beat si sfidavano i membri delle crew.

Il viaggio attorno al mondo del ballo si sposta, infine, dall’America al Medioriente grazie al fascino esotico dell’esibizione di danza del ventre curata dall’insegnante Gigliola Di Quinzio. Fra i colori sgargianti dei veli, il tintinnio delle monete e le movenze sensuali del corpo femminile, il pubblico sarà incantato dal fascino e dalla bravura delle ballerine della scuola.

 

Domenica 18 maggio torneranno le talentuose musiciste Harp’s Angels in una doppia esibizione: nella tarda mattinata dalle 11.00 alle 13.00 in piazza Azzurra e nel pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00 in piazza Blu. Un’occasione ulteriore per farsi avvolgere dalla magia dei suoni dell’arpa in una giornata all’insegna dello shopping primaverile a prezzi scontati.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *