Cinematografia: il “Di Venanzo” per la fotografia a Pecorini

L’Esposimetro d’Oro per la Fotografia Cinematografica Italiana della 19esima edizione del Premio Di Venanzo va a Nicola Pecorini per le immagini e le luci del film Incompresa (2014), terzo lavoro da regista di Asia Argento. Il film e’ stato presentato alla 67esima edizione del Festival di Cannes, in concorso nella sezione Un Certain Regard. Dopo Carlo Varini e Blasco Giurato, individuati, rispettivamente, quali vincitori dell’Esposimetro d’Oro alla Memoria e alla Carriera, ecco che la Giuria del Di Venanzo rende noto il nome del terzo autore da premiare, nel corso della Gran cerimonia di consegna degli Esposimetri d’Oro, che si terra’ sabato 11 ottobre a Teramo, presso la Sala Polifunzionale della Provincia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *