Chieti, stagione di prosa del Teatro Marrucino: Notturno di donna con ospiti il 30 e il 31 gennaio

Dalla comicità si passa al dramma della pazzia raccontato da una pregevole Giuliana De Sio con Notturno di donna con ospiti di Annibale Ruccello, regia di Enrico Maria Lamanna. L’attrice racconta il dramma di Adriana, una donna sola, una casalinga che sposa un uomo che non ama, che da lui ha due figli e ne aspetta un terzo. Mentre la sua vita va avanti per inerzia, un bel giorno, nel torpore di un’estate calda, la sua prigione dorata è sconvolta dall’arrivo di tre strani individui. E’ qui che la storia si complica e in Adriana affiorano ricordi angoscianti, incubi, fantasmi del passato. In preda alla disperazione e annebbiata dall’alcool, finirà per consumare uno dei più orrendi crimini che una donna possa compiere. Doppio appuntamento il 30 e il 31 gennaio alle ore 21.00.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *