Chieti, presentazione libro “Dove diavolo sei stato?” il 2 dicembre

Gli incontri all’insegna del libro “DOVE DIAVOLO SEI STATO?” di TOM CARVER continuano, una pubblicazione che sta dando alla casa editrice IANIERI reali soddisfazioni, un volume che merita l’attenzione di lettori anche meno attenti alla saggistica storiografica, un intenso diario di formazione e di reportage sulla seconda guerra mondiale.

Il 2 dicembre 2013 saremo in Abruzzo, a Chieti, presso una delle sedi storiche della cultura teatina, la libreria De Luca, dove si svolgerà dalle ore 18.00 un incontro sul libro di Carver tutto al femminile: interverranno Federica D’Amato ed Arianna Di Tomasso, operatrice culturale e direttore del festival di corti “Settimo Senso”. Un punto di vista “altro” su dinamiche usualmente considerate retaggio dell’universo maschile.

Il 5 dicembre la presentazione di “Dove diavolo sei stato?” sarà inserita all’interno di una prestigiosa manifestazione di portata nazionale: la celebrazione del 70° anno dalla fondazione della Brigata Majella, a Casoli, dove prese corpo il nucleo originario di quello che in seguito divenne il “Gruppo Patrioti della Maiella”. La presentazione del volume si terrà alle ore 17.30 con gli importanti interventi della giornalista RAI Maria Rosaria La Morgia e degli storici Gianni Orecchioni ed Enzo Fimiani, un incontro che getterà ulteriore luce su quel che accade in Abruzzo durante la Seconda Guerra Mondiale. Coordina Federica D’Amato. [vedi allegato]

L’evento più importante legato al libro di Carver si svolgerà a Roma il 19 dicembre, alla presenza dell’autore, proveniente appositamente dagli USA per partecipare all’incontro, e di DACIA MARAINI, autrice della Ianieri Edizioni ed estimatrice del volume. L’incontro si terrà presso la Casa della Memoria di Roma, alle ore 18.00, con i saluti augurali dell’Assessore alla Cultura del Comune di Roma FLAVIA BARCA e delle associazioni della Casa della Memoria. Coordina Federica D’Amato.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *