Chieti, motra “Creatività come colore, linea, luce” dal 5 al 18 luglio

“Creatività come colore, linea, luce” è il titolo della mostra che domenica prossima, 5 luglio, aprirà i battenti al Museo Barbella di Chieti. Promosso dalla stessa istituzione culturale teatina e dal Movimento del Guardare Creativo creato dalla pittrice Gabriella Capodiferro, l’evento proporrà le opere di ben 33 artisti. Gli obiettivi della mostra li spiega la Capodiferro: «La mostra vuol rappresentare un contributo alla conoscenza del linguaggio visivo, proponendo una lettura dell’immagine d’arte sotto l’angolazione della percezione della visione pittorica. Ad illustrarla, permettendo ai visitatori di accostarsi al linguaggio dell’arte per scoprire l’orchestrazione compositiva tra linea e forma, luce e colore, saranno le opere dei partecipanti al laboratorio creativo creato dall’Mgc».

La mostra sarà inaugurata alle 19 e resterà aperta fino al 18 luglio prossimo. Al suo interno sono previsti due laboratori di lettura visiva (giovedì 9 e 16 luglio alle 17,30) incentrati sul confronto fra opere pittoriche antiche e moderne: un confronto proposto attraverso l’analisi della composizione figurativa, ed utilizzando una visualizzazione grafica degli elementi strutturali delle opere in esame. Questo l’elenco dei partecipanti: Lorella Belfonte; Evelina Cacciagrano; Antonietta Catalano; Loredana Cipollone; Ivana Colaiocco; Fernanda Colangeli; Simonetta D’Alessandro; Claudia De Berardinis, Laura De Lellis; Rossana De Luca; Concetta De Palma; Dora Di Giovannantonio; Morena D’Ortona; Marilena Evangelista; Annalisa Faieta; Eleonora Frezzini; Marco Iannetti; Rosa Lisanti; Iva Lombardi; Maria Masciarelli; Serenella Mauro; Teresa Michetti; Ester Miniero; Linda Monte; Annamaria Natale; Silvia Orlandi; Graziella Parlione; Antonio Rucci; Paola Santilli; Deni Scarsi; Nicoletta Testa; Bruno Torriuolo; Daniela Visco. Maggiori dettagli su: https://associazionemgc.wordpress.com/

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *