Chieti, mostra i “Secoli Augustei” dall’11 luglio 30 gennaio

Messaggi da Amiternum e dall’Abruzzo antico Il progetto è stato promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo , attraverso la Soprintendenza per i Beni A rcheologici dell’Abruzzo e la Fondazione Carichieti che, in collaborazione con la Carichieti SpA e in occasione del bimillenario della morte di Augusto (63 a.C.–14 d.C.), hanno concepito un ricco e suggestivo percorso espositivo che si snoderà, in maniera quasi complementare, nelle due sedi museali. Entrambe le mostre, tramite il linguaggio comune di quelle immagini e simboli, tipiche del potere fondato da Augusto, che hanno inciso il paesaggio abruzzese fino a trapelare nel moderno assetto territoriale, presentano al pubblico un cospicuo numero di opere e reperti che provengono per la quasi totalità, e appositamente per questa occasione, dalla città di Amiternum in epoca imperiale.

La mostra è visitabile dall’11 luglio al 30 gennaio 2015 al Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo – Villa Frigery alla Villa Comunale di Chieti. Orario: Dalle 9 alle 20. Prezzo: 4 euro intero 2 euro ridotto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *