Chieti, Maltattack: sport, arte, sfilate, street food e altri eventi in piazza l’11 luglio

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, e i rappresentanti dei “Giovani delle Acli” di Chieti, nel corso di una Conferenza Stampa, hanno presentato la quarta edizione di Maltattack “waiting for Wolfgang Amadeus Mozart” in programma l’11 luglio 2014, dalle 18.00 alle ore 3.00, in piazza Malta.

La manifestazione, nata nel 2013 con lo scopo di rivitalizzare il centro storico di Chieti, vuole riaccendere, in particolare, i riflettori su una zona del centro, la storica “piazza della verdura”, ricca di potenzialità.

Performance sportive, laboratori artistici, street games, una sfilata di bici d’epoca, stand di promozione sociale e tantissimi prodotti di street food faranno da contorno all’esibizione di 6 band – i “Matinée” (band abruzzese emigrata con successo in terra inglese che presenterà l’ultimo singolo “These days”) “L’errore”, gli “Impülse”, i “Reddot”, i “Malamadre”, i “Disco Socks” – e Dj set accompagnati dai visual di VJitt3 – “Hibachi e Massive Monkey Crew” – che si esibiranno sul palco di piazza Malta a partire dal tardo pomeriggio.

«Stiamo lavorando già da tempo e in modo convinto perché il centro storico cittadino possa tornare a rivivere – ha dichiarato il Sindaco nel corso della Conferenza Stampa –. Legare un prodotto, con un target estremamente giovane, alla storia e alle manifestazioni della città è cosa importantissima e non lascerò, per colpa di alcune persone, che si spengano le luci sulla città. Chi organizza degli eventi deve aver rispetto di chi vive in alcune zone cittadine ma i residenti, allo stesso tempo, credo debbano mostrare un po’ più di tolleranza verso le attività programmate dall’Amministrazione.

La precedente edizione di Maltattack (organizzata in occasione della festa di San Giustino) ha avuto la capacità di portare in centro tantissime persone, e non solo di Chieti, credo che bisseremo tale successo anche perché la manifestazione può considerarsi appieno uno degli eventi giovanili più importanti della regione Abruzzo.

Maltattack è la “carta d’identità giovane” di chi viene in città – ha evidenziato il Sindaco – l’obiettivo è ampliare gli appuntamenti calendarizzati già per la festa San Giustino e per la Settimana Mozartiana anche in altri periodi dell’anno».

In occasione della quarta edizione sarà aperto, per la prima volta, uno dei 4 box dell’afterhouse, centro multiculturale giovanile per una Chieti sempre più attiva.

«Al fine di coinvolgere maggiormente il pubblico – hanno dichiarato i rappresentanti dei Giovani delle Acli – sulla pagina facebook e twitter di “Maltattack” è stata lanciata una nuova caccia alle “cascette”. Come nell’edizione di maggio sono state nascoste sei cassette della frutta in giro per la città: coloro che le ritroveranno riceveranno dei premi la sera dell’evento».

Per permettere a tutti, in particolare agli studenti universitari, di raggiungere la manifestazione, verrà garantito il prolungamento della linea 1 del trasporto pubblico locale fino alle ore 3,30 che farà da collegamento da via dei Vestini a Largo Cavallerizza e viceversa.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *