Chieti, esposizione delle opere “Nuda come la Terra” dal 30 maggio al 10 giugno

Un altro grande appuntamento culturale è previsto dal 30 maggio fino a mercoledì 10 giugno al Foyer del Teatro Marrucino di Chieti.

Il Foyer presenta in collaborazione con Comune di Chieti – Deputazione Teatrale Teatro Marrucino “Nuda come la Terra”, esposizione delle opere dell’artista Alessandra John Finocchio.

L’inaugurazione è fissata per domani 30 maggio alle ore 18:00 presso il Foyer del Teatro Marrucino di Chieti in Via Cesare De Lollis 1 alla presenza dell’artista stessa.

Per informazioni: 335 7752566 oppure 349 0853559

“Nudi come la terra, ritagli dell’immagine del proprio corpo in modo che il corpo non si presenti mai tutto intero, un oggetto, una figura che si staglia rispetto a un luogo, ambiente, spazio.

Il corpo diventa così lo spazio, esattamente come le terre alle quali viene associato, terre vissute e riportate dalla propria memoria alla presenza, attualità del corpo, l’identificazione fra corpo e “terra” intesa come luogo naturale risulta in questo modo totale, non si tratta di una metafora ma di una identità, coincidenza.

I capezzoli, le labbra, gli occhi, i dettagli giacciono e sbucano su questa terra reinventata come figure in uno spazio, anfratti o fiori o frutti, mentre il corpo è pianura valle o collina.

I colori perdono l’identità associativa, descrittiva del corpo e diventano quelli della notte, del tramonto, dell’alba o dei meriggi assolati.

La stesura è liquida, scivola senza sosta sulle superfici, i colori sfumano o si stemperano o fondono l’uno nell’altro, trovando punti nei quali si raggrumano per costruire punti di riferimento ai percorsi dello sguardo che dopo brevi soste torna a circolare instancabile in un moto continuo”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *