Chieti, AMA 2013: primo giorno di Anteprima Montepulciano d’Abruzzo

Il Centro Regionale per il Commercio Interno delle Camere di Commercio d’Abruzzo, con la collaborazione della Camera di Commercio di Chieti e dell’Associazione Italiana Sommelier Abruzzo, presenta la prima edizione di “Anteprima Montepulciano d’Abruzzo”, in programma il 2 e 3 marzo nel Centro Espositivo della Camera di Commercio di Chieti, località ex- Foro Boario.
L’evento, che va ad inserirsi negli appuntamenti enologici annuali di rilevanza internazionale, si propone come una importante occasione di promozione per l’intero settore vinicolo abruzzese.
Oltre alla presentazione in anteprima dei vini dell’ultima vendemmia, l’evento prevede l’organizzazione di uno spazio espositivo di 60 cantine vinicole abruzzesi, l’assegnazione del premio “Miglior Sommelier Ambasciatore del Montepulciano d’Abruzzo”, incontri con giornalisti di testate specializzate, italiane ed europee, di enogastronomia, moda fashion, un contest fotografico sull’enologia e le tradizioni, la cultura, i personaggi e i paesaggi del mondo del vino, con la premiazione dei vincitori durante l’evento.

Il programma è ricco di eventi: si comincia il 2 marzo, alle 10.15, con un convegno dal titolo: “Il Ruolo del Montepulciano d’Abruzzo nella viticoltura italiana ed internazionale” al quale parteciperanno Silvio Di Lorenzo Presidente Centro Regionale Commercio Interno Camere di Commercio d’Abruzzo e dell’Ente camerale teatino, Gaudenzio D’Angelo, Presidente Associazione Italiana Sommelier Abruzzo, Mauro Febbo, Assessore Politiche Agricole della Regione Abruzzo, Pietro Iadanza, Presidente Associazione Nazionale Città del Vino. A seguire, per discutere sul tema dell’incontro, moderato da Paolo Mastri, responsabile della redazione pescarese de Il Messaggero, interverranno Remo De Luca, in rappresentanza delle organizzazioni agricole della regione Abruzzo, Tonino Verna, Presidente Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, Alessandro Nicodemi, Presidente Consorzio Tutela Colline Teramane DOCG , Davide Paolini, il Gastronauta de Il Sole 24 Ore, Raoul Salama, Direttore della prestigiosa rivista Revue du Vin de France e giornalista de Le Monde. Il punto di vista europeo ed internazionale sarà toccato anche da Ireneo Tucci, della GEISEL, importatore tedesco. Atteso l’intervento degli enologi Nicola Dragani, Presidente dell’Assoenologi Abruzzo e di RiccardoBrighigna.

La giornata di sabato 2 marzo, interamente dedicata agli incontri professionali, vedrà la partecipazione di operatori e soci dell’Associazione Italiana Sommelier provenienti dalle regioni italiane. 200 professionisti della ristorazione, dell’accoglienza e del turismo, che incontreranno, nel padiglione espositivo della CCIAA di Chieti, i produttori e assaggeranno le anteprime e le diverse tipologie di vino prodotte dalle aziende vitivinicole; le delegazioni regionali AIS confermate provengono da Umbria, Marche, Puglia, Molise, Calabria e Campania.

Luca Gardini presenterà agli importatori e ai giornalisti invitati, nonché a coloro che prenoteranno la degustazione (€ 25,00), due degustazioni prestigiose; la prima, prevista per sabato 2 marzo sui “50 anni di Montepulciano d’Abruzzo” con alcune bottiglie introvabili, come il Valentini 1968, ed ancora Emidio Pepe 1977Don Bosco 1982 Bosco NestoreVilla Gemma 1995 MasciarelliNero Moro 2008 Riserva Fattoria Bruno Nicodemi. Come Anteprima 2012 Gardini accompagnerà alla degustazione di Cagiolo della Cantina Tollo.
Questo in sintesi, il programma di oggi, Sabato 2 Marzo

GIORNATA RISERVATA SOLO AGLI OPERATORI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI

ore 10.00 – 19.00 Sala Espositiva “Foro Boario”

I produttori presentano:

•Montepulciano d’Abruzzo “ultima annata”

•Montepulciano d’Abruzzo “Riserva”

•Montepulciano d’Abruzzo DOCG Colline Teramane

•Ed altro…

 

Ore 10 Inaugurazione Centro Espositivo

Ore 10,15 CONVEGNO “Ruolo del Montepulciano d’Abruzzo nell’enologia Nazionale ed Internazionale”

Ore 12 DEGUSTAZIONE GUIDATA DA LUCA GARDINI

“50 anni di Montepulciano d’Abruzzo”

Ore 14-18 WORKSHOP – Incontri b2b con importatori Stranieri (prima parte)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *